1 Settembre … Roma Antica, il giorno dei Templi

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 1 Settembre 2019

Il Primo Settembre, nella Antica Roma è il giorno dei Templi.

Nel 396 Marco Furio Camillo scioglie il voto fatto per la conquista di Veio (espugnata dopo un assedio decennale), dedicando il Tempio di Giunone “Regina di Veio” sull’Aventino, presso il quale viene collocata la Statua in legno della Dea trafugata a Veio.

Nel 22 a.C. viene inaugurato, alle pendici del Campidoglio, il Tempio di Giove Tonante (la cui edificazione era iniziata dopo il ritorno di Ottaviano a Roma nel 24 a.C.).

AventinoL’Aventino nella Antica Roma

Almanacco del Primo Settembre

Roma Antica: Si celebrano i Natalis Telluris, per la nascita della Dea Tellus.

1181      Viene eletto Papa il lucchese Ubaldo Allucingoli. Prende il nome di Lucio III.

1271      Viene eletto Papa Gregorio X, nato Tedaldo Visconti.

1406      Innocenzo VII emana la Bolla “Ad exaltationem Romanae Urbis” allo scopo di potenziare l’Università Romana, incrementando la facoltà delle arti e creando nuove cattedre.

1960      Muore Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà (nato a Roma il 26 gennaio 1913), conduttore televisivo che raggiunse vasta popolarità negli anni cinquanta con lo spettacolo “Il Musichiere” (primo quiz musicale della storia della TV). Il 21 agosto, impegnato nella serata finale de “Il Festival de Il Musichiere”, all’Arena di Verona, il presentatore, percorrendo un retroscena dell’alto palcoscenico eretto nel centro dell’anfiteatro, inciampa nell’oscurità e precipita dall’altezza di tre metri. Prontamente ricoverato in ospedale, a seguito di sopraggiunte complicazioni polmonari e cardiache, si spegne il 1 settembre all’età di 47 anni.

1994      Si apre la settima edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto che si svolgono negli impianti del Foro Italico.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti