10 febbraio, Roma Capitale celebra il Giorno del Ricordo

Con un evento per rinnovare la memoria dei caduti delle Foibe Istriane e dell’esodo Giuliano-Dalmata. Un calendario di appuntamenti con incontri, conferenze, dibattiti, iniziative per le scuole
Redazione - 9 Febbraio 2021

In occasione del 10 febbraio, Roma Capitale celebra il Giorno del Ricordo con un evento volto a rinnovare la memoria dei caduti delle Foibe Istriane e dell’esodo Giuliano-Dalmata.

L’iniziativa avrà luogo nella sala della Protomoteca in Campidoglio, dove interverranno la sindaca di Roma, Virginia Raggi, la vice presidente nazionale ANVGD (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) Donatella Schürzel, il vicepresidente della Società di Studi Fiumani, Roberto Serdoz, e l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale, Veronica Mammì.

Durante l’evento sarà possibile ascoltare Claudio Smareglia, esule da Pola, che porterà la sua testimonianza riguardo le vicende che l’hanno coinvolto. A seguire, una breve lettura a cura della Professoressa Maria Grazia Chiappori di un brano tratto da “Bora” di Anna Maria Mori e Nelida Milani. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming per permettere a chiunque di assistere all’iniziativa.
A seguire la diretta ci saranno alcuni studenti delle scuole romane. Tra questi anche coloro che negli scorsi anni hanno partecipato al Viaggio del Ricordo nei luoghi simbolo del dramma del confine orientale.

Non dobbiamo e non possiamo rimanere indifferenti. Quello che è successo è una ferita indelebile che non potrà mai essere rimarginata. Il nostro dovere è quello di mantenere viva la memoria di ciò che è stato. Quest’anno, a causa dell’emergenza, purtroppo non abbiamo potuto svolgere il tradizionale Viaggio del Ricordo con gli studenti delle scuole romane. Continuiamo però a trasmettere la memoria di quei fatti ai giovani attraverso iniziative come questa” dichiara la sindaca Virginia Raggi.

Sarà possibile seguire la diretta dell’evento su Youtube .

La commemorazione del Giorno del Ricordo si articola in più giornate con incontri, conferenze, dibattiti, iniziative per le scuole. Qui tutti gli appuntamenti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti