100 Strade per Giocare

Grande successo dell'iniziativa del 18 aprile in viale Agosta
Enzo Luciani - 23 Aprile 2010

Domenica 18 aprile, viale Agosta, nel VI Municipio si è riempita di gente che non è voluta mancare alla XV edizione di 100 Strade per Giocare, l’iniziativa ambientale promossa dai Circoli Città Futura e Mondi Possibili di Legambiente.

Quasi 2000 persone si sono intrattenute nella piazza con le iniziative culturali e sportive organizzate per l’occasione. Presenti anche stand informativi e di associazioni che operano sul territorio, come Emergency, la sezione soci della Coop, il Cemea del Mezzogiorno, Zigolo Zagolo, Awawa, Ecobaleno e Rinascita.

Nel corso dell’iniziativa è continuata la raccolta firme dei cittadini per ribadire la loro contrarietà alla cementificazione e la volontà di veder realizzato un Parco. Esigenza ribadita anche dai giovanissimi, protagonisti indiscussi dell’iniziativa che hanno chiesto più spazi verdi e più ciclabili.

“La ricchezza e la diversità degli attori di 100 Strade per Giocare – afferma Tiziana Coseglia, presidente del Circolo Città Futura di Legambiente – è stata per i cittadini e per il Municipio un’occasione unica di aggregazione, divertimento e riflessione. Un buon modo per affrontare tematiche importanti come quelle dell’infanzia e dell’ambiente. 100 Strade per Giocare conferma l’impegno del Circolo Città Futura a favorire la conoscenza e l’appartenenza del territorio da parte dei cittadini, per dare più forza all’amore e al rispetto per Roma.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti