20 febbraio 1ª Giornata Nazionale degli operatori sanitari

Francesco Figliomeni (FDI): "Sono stati, e sono tuttora, in prima linea contro la pandemia"
Redazione - 20 Febbraio 2021

“Oggi ricorre la 1ª Giornata Nazionale degli operatori sanitari istituita con legge dello Stato. Esattamente un anno fa fu scoperto ed identificato il ‘paziente Uno’ a Codogno. In questo lungo anno di dura prova, a causa dei contagi da Covid-19 per medici ed operatori sanitari, le loro case sono state le corsie degli ospedali e i reparti di terapia intensiva, dove hanno affrontato un nemico che, silenziosamente, ha messo in ginocchio il mondo intero. Essi sono stati, e sono tuttora, in prima linea contro la pandemia. Paura, fatica, senso di solitudine. Sono i sentimenti che più ricorrono nelle loro testimonianze. Ma nonostante tutto, hanno portato e portano parole di conforto e infondono coraggio. Affrontano stanchezza e frustrazione, ma non demordono perché la loro non è una semplice professione, ma una missione. Il minimo che possiamo fare oggi è ricordare, ricordare, ricordare a noi stessi prima che agli altri quei sacrifici, quei morti, che non sono morti invano.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

 

“Per questo motivo – prosegue Figliomeni – ci tengo, ancora una volta, a ringraziarli per lo straordinario ed eroico impegno, ma soprattutto a rassicurarli che continueremo a sostenerli con ogni mezzo anche qualora dovessero spegnersi le luci dei riflettori su questa vicenda. Proprio per questo occorrerà prevedere maggiori investimenti nel settore sanitario ed incentivi per questi straordinari lavoratori”.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti