42 sequestri in spiaggia ad Ostia nel week end

Effettuati sabato 26 e domenica 27 agosto dalla Polizia Locale, tra amministrativi e penali, per contraffazione, igiene e tracciabilità
Redazione - 28 Agosto 2017

L’occhio della Polizia Locale è puntato verso i venditori abusivi di prodotti alimentari e sul lungomare di Ostia tra sabato 26 e domenica 27 agosto sono state confiscate e distrutte 500 kg di pannocchie di mais prive di tracciabilità, 150 bottiglie di sciroppi utilizzati per le granite in spiaggia, trovate insieme a colonne di ghiaccio esposte a insetti e sabbia, conservate senza alcuna precauzione igienica.

Le pattuglie del litorale hanno sequestrato tre tonnellate di merce tra borse, portafogli, occhiali con marchi contraffatti e privi di certificato di conformità CE e bottiglie di rum e whisky.

“È l’ennesimo intervento dall’inizio della stagione estiva del X gruppo Mare, che si è svolto nelle giornate di maggior afflusso di bagnanti.

Un’operazione che ha messo alla luce le condizioni pessime in cui certi prodotti vengono conservati, a dispetto di quanto previsto dalle norme sanitarie” dichiara la Polizia Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti