6 agosto 1945. Bomba atomica su Hiroshima

Le iniziative di Ecoitaliasolidale a Ostia e Pantelleria il 9 agosto per ricordare anche l'anniversario della seconda bomba atomica sganciata su Nagasaki
Redazione - 6 Agosto 2020

“Come ogni anno, oggi è il momento di ricordare una pagina terribile della storia, il 6 agosto 1945,  quando fu sganciata la bomba atomica sulla città di Hiroshima, che causò oltre 200 mila morti”.  Ogni anno alle ore 8.15, l’orario della distruzione della città giapponese di Hiroshima, Ecoitaliasolidale organizza una cerimonia in memoria delle vittime da una costa italiana.

Quest’anno l’appuntamento di Ecoitaliasolidale sarà a Roma, il 9 agosto, anniversario della secondo bomba atomica sganciata sulla città di Nagasaki, per ricordare tutte e due i bombardamenti, dal Pontile di Ostia alle ore 11 con una delegazione guidata dal Presidente Piergiorgio Benvenuti e dalla Responsabile Regionale Giuliana Salce con il lancio  in mare di 5 rose bianche in memoria di tutte le vittime.

Allo stesso orario  nell’Isola di Pantelleria la Responsabile di Ecoitaliasolidale dell’Isola e delle Isole minori della Sicilia lancerà ugualmente dei fiori in mare dalla banchina centrale del porto.

“Un ricordo ed un monito di pace soprattutto rivolto alle giovani generazioni, con l’auspicio che si possa guardare verso un futuro di pace e di tranquillità in tutto il mondo, compresa l’eliminazione di ogni utilizzo del nucleare militare e civile”. E’ quanto dichiarato in una nota del Movimento ecologista Ecoitaliasolidale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti