A Bracciano l’11 agosto concerto “La Musica nel Cinema”

Con la Nova Amadeus Chamber alle 21 in piazza IV Novembre
G. V. - 4 Agosto 2022

Una grande orchestra da 27 elementi giovedì 11 agosto alle 21 nella
centralissima piazza IV Novembre a Bracciano per uno degli eventi di
punta dell’estate braccianese. La Nova Amadeus Chamber Orchestra per
la direzione del maestro Stefano Sovrani porta sulla ribalta
braccianese i brani più celebri della musica da film.

Morricone, ma non solo, per il concerto “La Musica nel Cinema” da non
perdere nella calda estate sul lago di Bracciano. Sul palco
un’orchestra in piena regola che eseguirà un programma degno dei più
grandi teatri italiani.

Il concerto, a ingresso libero, è inserito nel calendario messo a
punto dal Comune di Bracciano – Assessorato alla Cultura retto da
Emanuela Viarengo, col contributo di Regione Lazio – Laziocrea.

Attiva dal 1983, la Nova Amadeus Chamber Orchestra, vanta importanti
collaborazioni con la Rai per la realizzazione di vari spettacoli
televisivi e l’incisione di colonne sonore. Ha preso parte a
prestigiosi Festival internazionali in Grecia, Svizzera, Germania,
Francia, Tunisia, Emirati Arabi Uniti, Pakistan, Bangladesh, Corea del
Sud. È stata protagonista, con grande successo di pubblico e di
critica, di tournée in Malaysia, Singapore, Indonesia, Thailandia,
Vietnam, Australia, Stati Uniti, Canada, Danimarca e Turchia. Nel 2019
si è esibita nella prestigiosa sala del Palazzo del Popolo di Pechino
per il Concerto di Capodanno 2020.

Per il pubblico braccianese la Nova Amadeus Chamber Orchestra eseguirà
brani di Nino Rota, Benedetto Marcello, Andrew Lloyd Webber, Luis
Bacalov, George Gershwin, Ennio Morricone, Zequinha de Abreu, John
Williams, Guido Ferilli, Henry Mancini, Nicola Piovani. Si tratta del
meglio della musica da film. Quattro i musicisti solisti impegnati nel
concerto: al violino Plamena Krumova, all’oboe Ida Gianolla, al
clarinetto Ermanno Veglianti, al pianoforte Eugenia Tamburi. Tra i
solisti spicca il soprano Sarah Agostinelli.

“Portare la Nova Amadeus Chamber Orchestra sul lago di Bracciano –
commenta il direttore d’orchestra Stefano Sovrani – è per me motivo di
soddisfazione. Un territorio così bello dal punto naturalistico, ricco
di storia, può diventare una meta importante anche dal punto di vista
culturale e musicale e senz’altro in quest’ambito, la musica
concertistica riveste un ruolo importante. Ringraziando il Comune di
Bracciano – aggiunge Sovrani – ci auguriamo che questo sia il primo di
una lunga serie di concerti di livello che possano dare lustro a un
territorio spettacolare sotto moltissimi punti di vista. La grande
musica è un attrattore straordinario per il turismo e arricchisce la
vita culturale locale”.

Stefano Sovrani: nato e cresciuto in una famiglia di musicisti ha
intrapreso, giovanissimo, gli studi musicali diplomandosi in
violoncello alla prestigiosa Reale Accademia Filarmonica di Bologna.
Ha avuto collaborazioni stabili col Teatro Comunale di Bologna, l’Ente
Lirico di Cagliari, il Teatro dell’Opera di Roma e successivamente con
la Rai TV di Roma anche come primo violoncello. È stato Delegato degli
Affari Esteri come Ambasciatore della Cultura Italiana nel Mondo.
Molto apprezzati i concerti diretti in Canada con la partecipazione
del tenore Gianluca Terranova. Ha tenuto inoltre una serie di concerti
per le celebrazioni del 50° della fondazione della Repubblica del
Pakistan definiti da stampa e tv pachistane “il più importante evento
culturale dell’anno”. Nel 2020 ha diretto un importante concerto
sinfonico, seguito in streaming da oltre diecimila persone, con
l’Ambasciatore del Giappone in Italia Hiroshi Oe nella insolita veste
di pianista solista, eseguendo un programma mozartiano. È stato
direttore musicale della Compagnia Teatrale Oniro con la quale ha
inciso integralmente le operette La Vedova Allegra, Cin Cin Là, Al
Cavallino Bianco. Per la stagione musicale 2021- 2022 è stato invitato a tenere con la propria orchestra tournée in
Cina e in Thailandia.

Sarah Agostinelli: diplomata al conservatorio di Roma, È risultata
vincitrice di concorsi lirici internazionali che l’hanno portata ad
intraprendere una vivace carriera professionale che l’ha condotta a
cantare anche all’estero e in trasmissioni televisive riprese anche
dalla Rai. Svolge intensa attività didattica anche nel comprensorio
del lago di Bracciano.

Dar Ciriola


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti