A Magicland gli Oscar dei parchi divertimento

Sabato 15 dicembre 2012 ha ospitato l'undicesima edizione dei Parksmania Awards
Enzo Luciani - 17 Dicembre 2012

Sabato 15 dicembre 2012 il parco divertimenti Rainbow MagicLand di Roma Valmontone ha ospitato gli Oscar del Divertimento.I Parksmania Awards si sono ritagliati un posto sempre più importante confermandosi l’evento di riferimento nel settore dei parchi divertimento, tematici e dei suoi protagonisti: le attrazioni, le mascotte, le grandi scenografie, gli spettacoli e soprattutto la magia che solo all’interno di questi mondi fantastici riesce a sprigionarsi.

L’undicesima edizione, ospite del Gran Teatro di MagicLand e presentata dall’attore Sebastiano Somma, si è contraddistinta per la grande spettacolarità: vip e volti noti hanno premiato i vincitori delle 7 categorie in gara e consegnato premi speciali ai parchi che si sono distinti nel panorama italiano ed europeo. A consegnare gli awards: Jonis Bascir, Kaspar Capparoni, Elisabetta Cavallotti, Valeria Fabrizi, Brando Giorgi, Sarah Maestri, Angela Melillo, Maria Monsè, Stefano Pantano e Paolo Sassanelli.

Uno spettacolo che ha sorpreso e divertito il pubblico presente grazie anche alle performance artistiche di alcuni dei protagonisti degli spettacoli che ogni anno vengono presentati all’interno dei parchi. Tra le esibizioni l’audace show “Gladiatori”, le simpatiche fatine “Winx”, numeri acrobatici dal Christmas Show di Magicland e tanti altri.

Ecco i vincitori: parco acquatico dell’anno Aqualandia, una vera isola caraibica a Lido di Jesolo, migliore nuova attrazione Divertical (Mirabilandia), migliore attrazione family ex aequo tra Dragon River (Etnaland) e Laguna dei pirati (Zoomarine), miglior show indoor Dancing Queen (Mirabilandia), show outdoor Il Sogno di Gardaland, miglior personale Minitalia Leolandia.
Si aggiudica il premio Parco dell’anno 2012 Rainbow MagicLand per aver affrontato nel migliore dei modi la sua prima completa stagione incrementando notevolmente il numero di visitatori (1 milione). Tanti gli altri parchi presenti e premiati nelle categorie speciali: Italia in miniatura per l’iniziativa “Youmini”, Etnaland, Acqua Village Cecina e Follinica, Acquafollie, Le Caravelle, Zoom, Cavallino Matto, Aquardens, Ferruccio Bighelli.

Nel panorama internazionale, invece, vince come parco europeo dell’anno Europa Park (Germania), Shambhala (Portaventura) come miglior nuova attrazione europea e Disneyland Paris con “Dreams” lo straordinario show con cui ha coronato i festeggiamenti per i suoi 20 anni. 

Il Natale di MagicLand prosegue con tanti altri eventi in programma questi giorni: sabato 22 dicembre una proiezione del Piccolo Principe, alle 11 nel cinema 4D, dedicata ai non vedenti con la voce narrante di Enrica Bonaccorti, alle 17 in diretta dal Gran Teatro, invece, il Morning Show live di Radio Globo che avrà come ospite il famosissimo Pulcino Pio. Domenica 23 dicembre una giornata interamente dedicata alla ginnastica ritmica. Ospiti speciali le quattro ginnaste Elisa Blanchi, Romina Laurito, Elisa Santoni e Anzhlika Savrajuk  3 volte campionesse del mondo e ben 2 medaglie Olimpiche (argento ad Atene 2004 e bronzo a Londra 2012) che hanno portato il medagliere italiano a quota 100 e che si esibiranno in coreografie di altissimo livello insieme a 100 piccole ginnaste. Domenica 30 dicembre i Gladiatori di Roma dal vivo: davanti al Palabaleno un vero e proprio campo romano con combattimenti di feroci lottatori, ancelle, giochi e un corso per baby-gladiatori. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti