A proposito di demolizione e ricostruzione in base alla Legge Regionale 7/2017

Una interrogazione di Belluzzo (FDI) in attesa di adeguata risposta
Alessandro Moriconi - 12 Luglio 2020

Con la legge Regionale 7/2017 si è data la possibilità urbanistica di demolire e ricostruire con un incremento del 20% sulla cubature.

È proprio il caso di dire “piatto ricco mi ci ficco“.

Come ad esempio tra l’altro è accaduto nel municipio Roma V, con scarsi controlli. Almeno questo è quanto è venuto fuori dalla risposta data dal Presidente del municipio Giovanni Boccuzzi ad una interrogazione fatta dal consigliere dei FDI Christian Belluzzo in merito alla demolizione e ricostruzione di un edificio commerciale sito su via Casilina.

“È una questione che riguarda privati e quindi non non di pertinenza del municipio” fu la risposta, a dir poco esilarante, del Presidente.

Una risposta atipica e tra l’altro firmata solo dal presidente, quasi che in municipio non ci fosse un Ufficio tecnico e una Polizia locale con la specifica funzione di contrastare eventuali illeciti amministrativi e penali in materia di edilizia e urbanistica e nel caso di abusivismo edilizio e tutela del territorio con l’ausilio del reparto volo.

Una risposta, quella di Boccuzzi, che non ha evidentemente soddisfatto il consigliere Belluzzo, tanto da indurlo a riproporre l’interrogazione. Ora con molta probabilità, visto anche che la Delega ad Urbanistica e LL.PP.  è affidata ad un nuovo Assessore, sarà si spera sicuramente diversa dal “non ci riguarda“, di cui abbiamo riferito.

Vedremo e riferiremo.

Pubblicato da Christian Belluzzo su Domenica 12 luglio 2020


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti