A Roma chiesto dimezzamento tassa occupazione di suolo pubblico e sospensione tassa di soggiorno

Dichiarazione del consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier)
Redazione - 6 Marzo 2020

“Con la nostra proposta – afferma in una dichiarazione il consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier) – di dimezzamento della tassa di occupazione di suolo pubblico sollecitiamo tempi celeri e rassicurazioni per tutte quelle imprese e negozi che chiedono l’attenzione della sindaca Raggi.

Davide Bordoni“Se il Comune non si attiva subito, rischiamo che coloro che producono ricchezza e posti di lavoro a causa della situazione di emergenza sanitaria dovranno chiudere definitivamente i battenti. Le strade sono vuote e i negozi deserti, si chiude al pubblico anche Palazzo Senatorio ma sulla testa dei commercianti rimane il peso di una tassazione insostenibile. Serve subito, come sostegno diretto ed immediato, l’attuazione del provvedimento di dimezzamento dell’occupazione di suolo pubblico che la Lega ha già avviato per l’iter di approvazione in Aula congiuntamente alla sospensione della tassa di soggiorno per il 2020”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti