A Villa Borghese cinquemila partecipanti all’Arbor Day

La manifestazione promossa dall’Assessorato capitolino all’Ambiente e dalla Sia, si è conclusa il 20 ottobre 2012
Enzo Luciani - 22 Ottobre 2012

Cinquemila partecipanti tra cui 400 bambini, 250 esperti provenienti da tutta Italia, 50 tree-climbers, 20 espositori: sono questi i numeri dell’Arbor Day, manifestazione promossa dall’Assessorato capitolino all’Ambiente e dalla Sia, che si è conclusa il 20 ottobre 2012 a Villa Borghese.

Trasformato per l’evento in un laboratorio di arboricoltura a cielo aperto, il Giardino del Lago è stato protagonista di una laboriosa attività di indagine mentre il pubblico degli appassionati e dei frequentatori del parco ha assistito alle spettacolari esibizioni degli arrampicatori che, sorretti da corde, hanno eseguito potature sugli alberi di 30-40 metri.

Ad arrampicarsi sono stati anche i bambini, ben 400 nei 2 giorni, che hanno provato i percorsi tra i rami allestiti dagli istruttori di treeclimbing della Cooperativa Coislha di Padova, i quali hanno dato vita anche ad altre iniziative di sensibilizzazione ambientale con laboratori tematici sulla vita degli alberi.

E per concludere, a Villa Borghese – luogo simbolo nel mondo per la bellezza dei suoi esemplari ad alto fusto – sono state piantate 20 querce, dono dei promotori e degli sponsor dell’iniziativa.

“Una manifestazione di alto livello tecnico-scientifico che ha acceso i riflettori, in particolare, sul tema della sicurezza e della stabilità degli alberi, senza trascurare la promozione delle attività di sensibilizzazione ambientale per grandi e piccoli – ha dichiarato l’assessore capitolino all’Ambiente, Marco Visconti -. Roma ha un patrimonio arboreo unico al mondo: ai 300  mila alberi manutenuti dal Servizio Giardini se ne aggiungono almeno altri 300mila dei privati. Abbiamo il dovere e l’obbligo di tutelare la loro salute garantendone al contempo la stabilità per prevenire il rischio di crolli. L’aggiornamento continuo su questi temi deve essere affrontato da tutti i tecnici delle amministrazioni locali e dagli esperti come è accaduto nel corso di questa edizione dell’Arbor Day, manifestazione – ha concluso Visconti – che speriamo di replicare ogni anno a Roma con la collaborazione indispensabile della Società italiana di Arboricoltura e i tecnici del Servizio alberate del comune di Roma diretto da Augusto Burini”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti