Aggressione al Consiglio Comunale

Cirinnà: " In 18 anni di Campidoglio mai visto simili episodi Pomarici chiarisca"
Enzo Luciani - 14 Ottobre 2011

Il 13 ottobre tensioni si sono verificate in Consiglio Comunale. "L’aula Giulio Cesare – fa sapere la consigliera del PD e presidente della commissione delle Elette Monica Cirinnà- è stata invasa da un manipolo di individui guidati dal consigliere Ugo Cassone che hanno interrotto la seduta urlando e tirando volantini con il simbolo del PDL contro i consiglieri comunali oggetto di minacce. Mi chiedo come sia stato possibile visto che un consigliere può far salire in aula solo due persone alla volta. L’ufficio di presidenza deve accertare immediatamente l’accaduto e appurare chi ha permesso questa aggressione premeditata all’istituzione. In 18 anni di Campidoglio è la prima volta che assisto ad una simile, squallida aggressione dell’ assemblea democraticamente eletta. Il Presidente Pomarici riferisca immediatamente e dia conto anche del suo operato di gestione dell’aula e dell’uso della Polizia Municipale che avrebbe dovuto impedire l’assalto al Campidoglio." 

" Inaudito e inaccettabile che esponenti della maggioranza favoriscano forme di manifestazioni violente contro le istituzioni.- E’ quanto dichiara il consigliere Capitolino del PD Dario Nanni. – L’aggressione dell’assemblea Capitolina è un fatto gravissimo ancor più grave che gli aggressori siano stati spalleggiati da chi governa la Capitale. Il responsabile dei lavori dell’Aula Presidente Pomarici chiarisca immediatamente quanto accaduto e individui coloro i quali hanno favorito l’aggressione prendendo i provvedimenti del caso altrimenti si presenti dimissionario alla già dalla prossima seduta."
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti