Aggressione di quattro vigili urbani al Pigneto

Durante una perquisizione di un magazzino di merce contraffatta
di M.G. T. - 18 Dicembre 2012

Da semplice perquisizione a violenta rissa in poco tempo. Questo quanto accaduto, lunedì 17 dicembre 2012, all’interno di un magazzino al Pigneto dove il Gruppo della Polizia Municipale di Roma Capitale ha scovato una vera e propria "boutique" del falso usata da ambulanti e commercianti poco onesti per acquistare la merce poi da piazzare sul mercato.

Un rifornimento da far invidia a qualsiasi negozio quello esposto nell’appartamento in via della Circonvallazione Casilina, per questo i vigili urbani insospettiti dallo strano movimento si erano appostati sotto al palazzo pronti per fare irruzione senza fare i conti con la furia degli ambulanti. Al momento dell’arrivo degli agenti un gruppo formato da una cinquantina di senegalesi hanno dato vita ad una violenta rissa ferendo quattro vigili, di cui uno è stato trasportato all’Ospedale San Giovanni per la frattura del setto nasale.

Quattro senegalesi sono stati arrestati ed a seguito della rissa è stato scoperto anche un altro appartamento utilizzato come semplice deposito merci. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia, i Carabinieri e i Vigili del I e del VI gruppo. 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti