Municipi: , | Quartiere:

Aggressione in zona Prati: ausiliario del traffico pestato da tassisti

L'amministrazione comunale valuta il ritiro della licenza ai tassisti autori dell'episodio

Un grave episodio di violenza si è verificato martedì 25 giugno a Roma, dove un addetto ai controlli della sosta di Roma Servizi per la Mobilità è stato brutalmente aggredito da tre tassisti in viale Vaticano.

L’uomo, impegnato nel suo regolare servizio di controllo presso lo stallo dei bus turistici, area già tristemente nota per episodi analoghi, è stato preso di mira dai tassisti a seguito di alcune multe elevate per sosta irregolare.

Al termine del suo turno, mentre si allontanava, l’ausiliario è stato minacciato e poi aggredito fisicamente dai tassisti inferociti. L’aggressione è culminata con calci e pugni all’auto di servizio.

La vittima, scossa ma non gravemente ferita, ha sporto denuncia alle forze dell’ordine, che grazie alle targhe dei veicoli coinvolti sono ora alla ricerca degli aggressori.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento