Cultura

Al Teatro Golden un ricco cartellone invernale

Pubblicato da
Redazione

Il Teatro Golden si prepara alla partenza della stagione invernale con un cartellone ricco di nuovi spettacoli e artisti amatissimi che tornano a calcare le scene dello spazio culturale di via Taranto, diretto da Andrea Maia. La presentazione è prevista il 29 novembre alle ore 19.30. Tante novità, tra le quali la scelta di proporre al pubblico affezionato soluzioni “green” con l’intento di ottimizzare le risorse e gli sprechi.

La prima che sarà presentata consiste nell’arrivo del biglietto verde digitale (con uno sconto per chi prenota online evitando quindi di far stampare il ticket) ed una riduzione importante di locandine, brochure, programmi, al fine di ridurre lo spreco della carta.

Si inizia dal 7 al 18 dicembre con Max Paiella e lo spettacolo “Storie di un cantastorie” , sul palco con Flavio Cangialosi, che chiude la stagione autunnale di abbonamenti.

A seguire parte poi la nuova campagna di abbonamenti per 5 spettacoli: dall’11 al 22 gennaio “Cocktail x 3” che vede nel cast Maurizio Martufello, Miriam Mesturino, Luca Negroni, a seguire lo spettacolo “Da quali stelle siamo caduti?” con Danilo De Santis e Roberta Mastromichele, dall’1 al 12 febbraio.

One woman show invece per Paola Tiziana Cruciani e il suo “Ormonella” dal 22 febbraio al 5 marzo, mentre Riccardo Graziosi, Lallo Circosta, Vania della Bidia saranno i protagonisti di “Noi in quanto che..” dal 16 al 26 marzo.

Emanuele Propizio sarà invece il protagonista della commedia “Se tornassi indietro” dal 3 al 14 maggio.

Tante le sorprese in cartellone con spettacoli speciali, come quello del 31 dicembre per un “Capodanno tra amici” scritto diretto e interpretato da I Favete Linguis, per festeggiare la notte di San Silvestro in compagnia dello storico trio, Stefano Fresi, Emanuela Fresi e Toni Fornari, e con Cristiana Polegri.

Anno nuovo risate nuove con Dado e le Pastine in Brothers, che dopo 30 anni riunisce la storica formazione, dal 18 al 30 aprile 2023 con “L’Amore è…”. Ad aprile (dal 13 al 16) torna poi “Detto Tra noi” scritto e diretto da Max Maglione, come sempre a sostegno dell’associazione Peter Pan. Grande attesa anche per “Tipi” con Roberto Ciufoli, in data da definire. Immancabili gli appuntamenti della Golden Actors, la scuola di Alta formazione professionale (la cui direzione didattica è affidata a Laura Ruocco e quella artistica ad AndreaMaia) situata proprio all’interno del teatro che sta lanciando tante giovani promesse e proporrà diversi titoli e progetti: “Un Amleto” e “Conversazioni molto private” a cura di Loredana Scaramella, “In Memoria” a cura di Ivan Olivieri e “Closer – uno studio” regia di Alessio Inturri.

Numerosi sono anche i progetti a cura della Golden Dance, la scuola di danza del Teatro Golden con la direzione didattico-artistica di Gianni Rosaci, che, oltre a prevedere un corso di Alta formazione professionale per danzatori ha istituito la Golden Dance Junior Company con la quale porta in scena spettacoli di danza e musica, come Anime Sottili, in scena il 12 e 13 dicembre. La Golden Dance inoltre organizza stage e concorsi di livello internazionale. Il 3, 4 e 5 gennaio torna il consueto Stage di Danza di Capodanno con celebri insegnanti, come: Gaia Straccamore, Stephen Delattre, Gianni Rosaci, Arturo Cannistrà, Francesco Italiani, Ester Parisi direzione didattica/artistica Giovanni Rosaci. L’11 e 12 marzo, invece, sarà ospitata la prima edizione del Premio Elisabetta Terabust, concorso di danza dedicato alla nota étoile.

Nel 2023 tornerà anche il Festival del Teatro Forense, con la direzione artistica di Vincenzo Sinopoli, giunto ormai alla sua ottava edizione. Inoltre diversi saranno gli appuntamenti in collaborazione con Massimiliano Bruno e la sua scuola: dal 29 marzo al 1 aprile “Cortometro 2023”, concorso di corti teatrali e dal 26 al 29 gennaio lo spettacolo “Chi porta il secondo?, mentre il 26, 27 e 28 maggio Il Grande Slam – II Edizione, serate live dedicate ad attori monologhisti.

 

Novità, sorprese, grandi artisti caratterizzeranno la nuova stagione del Teatro Golden, le cui produzioni sono pronte per approdare anche in altri teatri, in particolare “Cetra una volta” con Stefano Fresi, Toni Fornari, Emanuela Fresi, regia di Augusto Fornari, in scena dall’11 al 22 gennaio al Teatro Ambra Jovinelli e poi “L’uomo ideale” con Simone Montedoro, Toni Fornari, Emanuela Fresi, Noemi Sferlazza, previsto dal 30 novembre all’11 dicembre al Teatro Tirso De Molina. Teatro Golden: un tripudio di emozioni da condividere con gli spettatori.

Redazione

Articoli recenti

Corona Verde e Francigena del Sud

Il LabSU (Laboratorio di Studi Urbani - Territori dell’abitare) dell’Università di Roma “La Sapienza”, in…

5 ore fa

Osservatorio sull’insicurezza e la povertà alimentare

Il 25 gennaio si è svolta presso la sala Di Liegro di Palazzo Valentini a…

17 ore fa

Covid-19 dati 3 febbraio 2023 a Roma 354 casi e in tutto il Lazio 630

Oggi nel Lazio su 1.718 tamponi molecolari e 6.466 tamponi antigenici per un totale di…

20 ore fa

Comitato Pro Stadio: “Lo stadio vale il 20% dei redditi del Quarto Municipio, si deve fare”

“Il nostro Comitato nasce sia per sostenere il progetto Stadio a Pietralata che per l’esigenza…

20 ore fa

Meleo-Festa (M5s): “Porta Maggiore nel degrado quotidiano, riportare decoro”

"Porta Maggiore nel degrado quotidiano. Da mesi riceviamo legittime proteste dei residenti di piazza di…

21 ore fa

Tufello. Memoria storica e sviluppo della collettività

Trarre esperienze e conoscenze dal passato per comprendere meglio il presente. Sviluppare una memoria storica…

21 ore fa