Al via demolizione strutture pericolanti in via Lorizzo-Locali ex Ente comunale di Consumo

Calzetta: "operazione per la sicurezza e la vivibilità della zona"
Enzo Luciani - 19 Febbraio 2013
Intervento per il decoro in via Salvatore Lorizzo a Spinaceto. E’ in corso la rimozione di strutture in disuso e ormai fatiscenti dell’ex Ente comunale di consumo. Ufficio tecnico municipale e Vigili del XII Gruppo con 2 ruspe stanno procedendo alla demolizione dell’area. “È un’operazione per la sicurezza e la vivibilità della zona, con risvolti anche da un punto di vista igienico-santitario – sottolinea il presidente del Municipio, Pasquale Calzetta – “Infatti si tratta di 2 strutture in lamiera con dimensioni di 5 metri x 11, ormai arrugginite e pericolanti, all’interno di uno slargo lungo via Lorizzo, proprio in prossimità dell’ingresso alle abitazioni. Da anni in stato di abbandono, questi locali erano diventati ricettacolo di rifiuti di ogni tipo, con proliferazione di ratti che, su segnalazione dei cittadini, sappiamo essersi introdotti talvolta anche nelle scale delle palazzine adiacenti.
Il lavoro di rimozione sarà seguito da un intervento di Ama, che procederà alla bonifica dell’area con una pulizia straordinaria dell’intera piazzola, circa 800 metri quadrati, e dei marciapiedi perimetrali. Al termine delle operazioni, che si concluderanno entro 3 giorni, verrà eseguita la riasfaltatura della pavimentazione dell’area sinora occupata dalle strutture” –  conclude Calzetta.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti