Al via i lavori notturni su viale Palmiro Togliatti

Cominciano stasera 18 aprile 2023 su 4,5 chilometri: nuovo asfalto, sistemazione cigli, pulizia caditoie, sfalcio del verde e rifacimento segnaletica. La conclusione è prevista per il mese di settembre
Redazione - 18 Aprile 2023

Comincia stasera. 18 aprile 2023, il rifacimento di viale Palmiro Togliatti nel Municipio IV, grazie a un investimento di Roma Capitale di circa 1 milione di euro. La strada attendeva da tempo la riqualificazione del manto stradale. Riqualificazione che in questo caso interessa entrambe le corsie di marcia a diverse profondità, dai 10 centimetri nei tratti meno danneggiati, fino ai 24 in quelli più soggetti a usura, come ad esempio nei pressi della fermata metro di Ponte Mammolo. I lavori prevedono anche la sistemazione dei cigli dissestati, la pulizia delle caditoie, lo sfalcio del verde infestante e infine il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Il cantiere, svolto dal Dipartimento dei Lavori pubblici CSIMU, interessa circa 4,5 chilometri di strada, nel primo tratto da via Bardanzellu a via Tiburtina, e si svolgerà in orario notturno dalle 21 alle 6 del mattino per non creare disagi al traffico. La conclusione è prevista per il mese di settembre, salvo eventi meteo avversi.

“Su viale Togliatti”, dichiara l’assessora ai Lavori Pubblici Ornella Segnalini, “stiamo dando avvio a una riqualificazione profonda della strada, fino a 24 centimetri. Gli abitanti del quadrante aspettavano da anni un intervento duraturo in grado di assicurare una reale stabilità alla strada. I lavori svolti nell’ultimo anno e mezzo sulla viabilità principale hanno proprio l’obiettivo di mettere in completa sicurezza le strade di Roma. Il Campidoglio sta portando avanti un ambizioso piano strade che a fine legislatura restituirà ai romani una città con un volto nuovo”.

“Per la prima volta tutte le strade della viabilità principale del Municipio IV stanno per essere riqualificate”, sottolinea il presidente del Municipio IV Massimiliano Umberti. “Non era mai successo nel corso della storia di questo territorio”. Umberti ha quindi ringraziato l’assessora Segnalini “per la sensibilità e la tenacia nel portare avanti questo risultato”.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti