Al via riqualificazione stazioni metro Quintiliani e Monti Tiburtini

Ghera: "intervento importante sotto il profilo del decoro e della sicurezza"
Enzo Luciani - 21 Dicembre 2012
Abitare A Settembre 2019

E’ stato avviato nella mattinata di ieri 20 dicembre l’intervento di riqualificazione della stazione della metro Monti Tiburtini, in V Municipio. L’operazione, promossa e coordinata dall’assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, in collaborazione con l’assessorato ai Lavori Pubblici, consentirà la bonifica dell’area e lo sgombero degli insediamenti abusivi situati a pochi metri dall’ingresso della metropolitana. In via di ultimazione anche l’intervento di recupero ambientale nell’area adiacente alla stazione della metro Quintiliani, con il disboscamento delle essenze infestanti e la rimozione di 80 tonnellate di materiale vario. All’intervento partecipano gli agenti dei P.I.C.S. Decoro, il V° gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale, l’Ama e il Servizio Giardini per un totale complessivo di 32 operatori impiegati con l’utilizzo di 2 ruspe, un bobcat, 4 scarrabili con ragno, 4 autocarri.

«Un intervento congiunto importante sotto il profilo del decoro e della sicurezza, richiesto dai residenti, dai comitati di quartiere e dagli utenti della metro – spiegano l’assessore all’Ambiente Marco Visconti e l’assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera che questa mattina hanno effettuato un sopralluogo per verificare l’andamento dei lavori – Questa operazione ci consente di migliorare la fruibilità delle due stazioni e di recuperare spazi verdi trasformati in discariche».  

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti