Alemanno: entro fine prossimo anno stop sos buche

Il Pd: “Alemanno la smetta di fare pubblicità”
di Marco Rollero - 24 Agosto 2011

«Quest’anno abbiamo dato una grossa "botta", ma il grosso lo faremo l’anno prossimo. Con quest’anno saremo a un terzo del percorso; l’anno prossimo faremo i due terzi rimanenti: per la fine dell’anno prossimo pensiamo di poter risolvere l’emergenza delle buche». Lo ha promesso il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al termine di una visita ad alcuni cantieri del centro storico.

Quest’anno il Campidoglio per la manutenzione straordinaria dei fondi stradali ha stanziato circa 63 milioni di euro, su 170 cantieri, in particolare, nelle periferie, a cui si aggiungono una ventina speciali in centro. «Ma l’anno prossimo i fondi dovranno essere almeno di 200 milioni – ha annunciato Alemanno – compatibilmente con la manovra finanziaria e i patti di stabilità».

Alemanno ha inoltre fatto una panoramica dei lavori che caratterizzeranno la coda del suo mandato: «Quelli che abbiamo visto lunedì 22 Agosto 2011- ha proseguito – sono alla base di due degli obiettivi strategici del Piano di sviluppo che abbiamo presentato nei mesi scorsi. Il primo è la pedonalizzazione del Tridente. Il secondo è la riqualificazione dell’area archeologica centrale con la pedonalizzazione di una parte di via dei Cerchi. In autunno, invece, come già annunciato, partiranno i lavori di restauro del Colosseo, sponsorizzati da Della Valle. Mentre per gennaio 2013 aprirà il nuovo Centro Congressi dell’Eur, la Nuvola progettata da Massimiliano Fuksas».

Ma il Pd attacca: "Alemanno deve finirla di fare spot e dire bugie ai romani. Oggi e’ il turno delle buche. Ricordiamo al sindaco che appena pochi mesi fa disse che per risolvere l’emergenza voragini in citta’ sarebbero serviti 500 mln di euro". Lo dice il segretario romano del Partito democratico, Marco Miccoli, che aggiunge: "Oggi invece, con appena 63 mln di euro investiti quest’anno e forse (chissa’?) 200 mln di euro il prossimo anno l’emergenza buche per Alemanno può dirsi conclusa. Caro sindaco, e gli altri 250 mln di euro? Per arrivare cosi’ ai 500 mln! Mentre Alemanno da’ i numeri, invece le buche continuano ad aumentare esponenzialmente e basta parlare con i motociclisti e gli automobilisti romani per rendersene conto. Alemanno, il peggior sindaco che Roma abbia mai avuto, la deve smettere di dire bugie e governare solo attraverso spot. Soprattutto ad agosto poi il sindaco si scatena: basta ricordare la promessa agostana di abbattere e ricostruire Tor Bella Monaca. Anche quella finita nel nulla cosi’ come finira’ nel ridicolo questa idea ‘Alemanniana’ di eliminare tutte le buche di Roma entro il prossimo anno".  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti