Ama al lavoro a San Silvestro e Capodanno

Piano straordinario per il decoro della città
i comunicati dell'Ama - 31 Dicembre 2012

Per la notte di San Silvestro, AMA ha predisposto un piano straordinario per assicurare il decoro nelle aree della città interessate dalle manifestazioni per l’arrivo del nuovo anno.

Sarà al lavoro una task-force composta complessivamente da 390 operatori e 80 mezzi: bilici, compattatori, autobotti, officine mobili, innaffiatrici stradali, macchine vuotacassonetti, spazzatrici, furgoncini per il trasbordo dei rifiuti, ecc. Durante la notte, inoltre, sarà attivo il servizio di raccolta dei rifiuti, in particolare presso le attività commerciali di ristoro (ristoranti, pub, ecc.). Saranno posizionati 180 bagni chimici, con presidi di igienizzazione, in punti di transito o di arrivo del flusso di folla partecipante al concerto di via dei Fori Imperiali (da largo Corrado Ricci a piazza Venezia), che sarà presidiata a ciclo continuo dalla squadra Decoro Ama. Resteranno aperti, con orario prolungato in via straordinaria fino alle 3 di notte, i bagni fissi in muratura di piazza di Spagna (orario 19:40-3), Colosseo (orario 17:40-3) e Salita del Pincio (orario 16:40-3). Tecnici Ama coordineranno le operazioni dalla Sala Sistema Roma.

A partire dalle 3:00 di notte, la task-force entrerà in azione per ripulire e lavare piazza Venezia (e strade limitrofe), con l’obiettivo di permettere la riapertura della viabilità entro le ore 6:00, oltre alle altre vie e piazze (comprese le aree verdi) meta tradizionale di turisti e romani: piazza di Spagna, scalinata di Trinità de’ Monti, Pincio, piazza del Popolo, Colosseo, via dei Fori Imperiali, Pantheon, piazza Navona, Fontana di Trevi, Gianicolo, Campo de’ Fiori, piazza Trilussa, area Quirinale, Termini, piazza Farnese, corso Vittorio Emanuele, largo Ricci, piazzale Flaminio, ecc. Interventi notturni di ripristino del decoro sono previsti per il concerto a piazza Anco Marzio (Ostia), dove inoltre l’azienda posizionerà 10 bagni chimici. Dalle 4 di notte, inoltre, 5 squadre di Ama Soluzioni Integrate effettueranno interventi di igienizzazione e sanificazione con enzimi biologici nelle aree del Centro Storico più frequentate da romani e turisti.
Alle 6 di mattina poi avrà inizio, in tutta la città, il primo dei 3 turni (mattutino, pomeridiano e notturno) di pulizia ordinaria delle strade e di raccolta dei rifiuti.

Nella giornata del 1 gennaio 2013 saranno complessivamente al lavoro oltre 1.800 operatori, che garantiranno in tutta la città i servizi di raccolta dei rifiuti, di pulizia e spazzamento.

Il presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, rinnova l’invito ai cittadini a “non utilizzare petardi e fuochi d’artificio pericolosi e prodotti illegalmente, in quanto possono essere rischiosi sia per chi li utilizza sia per gli operatori Ama che li dovranno rimuovere dalle strade il giorno seguente. Esorto altresì tutti i romani a seguire comportamenti virtuosi provvedendo a separare tutti i rifiuti riciclabili, come ad esempio gli imballaggi di panettoni o pandori, conferendoli poi negli appositi contenitori per la differenziata. Desidero sottolineare, infine, lo sforzo organizzativo dell’azienda per assicurare il decoro della città a ciclo continuo, compreso quindi anche Capodanno”.

Garantiti i servizi previsti da calendario nelle aree del IV municipio servite dal porta a porta, avviato lo scorso 19 novembre, così come quelli in programma in tutte le altre aree interessate dal porta a porta sia per quanto riguarda le postazioni mobili che per la raccolta domiciliare. Anche martedì 1 gennaio, con orario canonico 7-12, saranno attive le postazioni mobili di raccolta dei materiali non riciclabili e degli scarti alimentari e organici, a disposizione dei cittadini dei quartieri Tuscolano-Don Bosco, Appio-Tuscolano, Laurentino 38, Marconi, Aurelio-Irnerio, raggiunti dalla raccolta differenziata “duale”. Attive infine anche le piazzole mobili per gli scarti alimentari a disposizione dei cittadini dei municipi III, e XVII.

I Centri di raccolta AMA osserveranno i seguenti orari:

· Lunedì 31 dicembre dalle 7 alle 18.00
· Martedì 1 gennaio chiusi
· Mercoledì 2 gennaio dalle 7 alle 12 e dalle 14 alle 19

Sarà inoltre attivo 24 ore su 24 il Pronto Intervento Aziendale ai numeri 0651693339/3340/3341 per eventuali emergenze.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti