Ama, Cappello: ‘Nessuna richiesta di aumento della Tassa Rifiuti’

Enzo Luciani - 27 Settembre 2011

“Non è stata avanzata nessuna richiesta di aumento della Tariffa Rifiuti a Roma Capitale per l’anno 2012. Da alcune settimane, infatti, la struttura aziendale è impegnata fortemente per raggiungere l’obiettivo di assorbire gli aumenti di costi con un efficientamento generale del processo gestionale, in accordo con le indicazioni dell’amministrazione capitolina e del sindaco Alemanno. Con la stessa logica, Ama sta al contempo preparando un nuovo piano operativo per il miglioramento complessivo della qualità dei servizi e del decoro cittadino”. Lo dichiara l’Amministratore Delegato di Ama Salvatore Cappello.
Per quanto riguarda la delibera 50 del 9 luglio 2011, essa prevede solo il recupero del mancato pagamento dell’IVA 2010 (10%) nel 2012, 2013, 2014 e 2015 pari, dunque, al 2,5% annuo. Come già comunicato più volte agli organi di stampa, infatti, l’imposta sul valore aggiunto dell’anno 2010 è stata spalmata in 4 annualità (8 bollette) per non gravare in modo eccessivamente oneroso sui cittadini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti