Ama: in 20 giorni rimosse 230 tonnellate di ingombranti abbandonati su strada

Zaghis: “Servono collaborazione e responsabilità da parte di tutti”
Redazione - 31 Marzo 2020

I servizi di pulizia e raccolta dei rifiuti vengono erogati con regolarità su tutto il territorio cittadino anche in questa situazione contingente particolarmente complessa. La Municipalizzata capitolina per l’Ambiente, in stretto raccordo con il Campidoglio, sta infatti assicurando le attività quotidiane nei consueti turni (mattina/pomeriggio/semi-notte/notte).

Purtroppo, i tecnici operativi che monitorano il territorio hanno riscontrato e segnalato l’accentuarsi del deprecabile fenomeno dello scarico indiscriminato e dell’abbandono di rifiuti ingombranti, soprattutto in prossimità dei cassonetti stradali. Solo nelle prime tre settimane del mese (2 – 22 marzo), le squadre in servizio, con mezzi e attrezzature speciali sul territorio comunale, hanno dovuto effettuare circa 450 interventi, rimuovendo oltre 230 tonnellate di materiali abbandonati illecitamente su strada. Tutti i materiali, una volta rimossi, vengono poi selezionati e avviati ai centri di trattamento e recupero. Si ricorda che per smaltire i materiali ingombranti, i cittadini possono ricorrere al servizio di ritiro a domicilio “Riciclacasa”, regolarmente attivo, ma in questo periodo disponibile solo al piano strada.

Ama invita infine tutti i cittadini alla massima collaborazione, separando correttamente i rifiuti, conferendoli negli appositi cassonetti dedicati. In particolare, carta e cartone ben piegati nei contenitori bianchi; contenitori di plastica, alluminio, metalli, ripuliti e lavati, nei cassonetti blu; scarti alimentari e organici in quelli marroni; bottiglie e vasetti in vetro (senza tappi) nelle campane verdi. Attenersi a queste buone pratiche, oltre ad incrementare le percentuali di raccolta differenziata, consente di mantenere strade e marciapiedi in soddisfacenti condizioni di decoro.

Fresco Market
Fresco Market

“C’e bisogno della collaborazione e della responsabilità da parte di tutti  – sottolinea  l’Amministratore Unico di Ama Stefano Zaghis – ed è per questo che, insieme con  Roma Capitale,  chiediamo ai cittadini romani di assumere, mai come ora, comportamenti corretti e rispettosi del decoro non lasciando assolutamente materiali di qualsiasi tipo, ingombranti e non, attorno ai cassonetti o in strada. Il messaggio per tutti deve essere, oltre a  #iorestoacasa, anche differenzio i rifiuti con attenzione e non abbandono nulla su strada!” .

Lo comunica Ama S.p.A. in una nota.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti