Ambiente, FDI: “Bocciata da M5S Mozione su potenziamento nasoni e diminuzione plastica”

Redazione - 29 Novembre 2019
“Il M5s a volte predica bene ma razzola male, molto male. È il caso della tutela ambientale che con la mozione di Fratelli d’Italia si intendeva garantire al massimo livello per cercare di potenziare le fontanelle di Roma, i cosiddetti nasoni che sono un patrimonio storico e sociale che versano in condizioni di estremo degrado, e ciò anche nell’ottica di una sensibile diminuzione delle bottigliette di plastica.
“Infatti se i cittadini in possesso delle borracce in alluminio fossero facilitati nell’approvvigionamento dell’ottima acqua di Roma, sicuramente sarebbero ben felici di non acquistare l’acqua contenuta nelle bottigliette di plastica ed evitare quindi di spendere altri soldi e contribuire a danneggiare l’ambiente. Come al solito però, quando ci sono proposte interessanti per la città, i grillini si tirano indietro e votano contro non essendo in grado di uscire dalla loro sfera virtuale dove nelle loro menti, ma solo nelle loro menti, tutto procede bene senza però fare i conti con la realtà e con i disastri che stanno causando alla città“.
È quanto dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Andrea De Priamo, capogruppo, e i consiglieri Francesco Figliomeni e Lavinia Mennuni nonché Rachele Mussolini della lista civica “Con Giorgia.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti