Ambiente, Figliomeni (FDI): “Insetti e processionarie pericolosi per persone e animali”

Redazione - 6 Marzo 2019

“In questa stagione si possono trovare nei parchi cittadini insetti pericolosi, tra cui bruchi dall’aspetto buffo e all’apparenza innocui ma pericolosi per gli esseri umani e addirittura mortali per i nostri amici a quattro zampe, conosciuti con il nome di processionarie. Questi lepidotteri nidificano soprattutto su pini e querce e sono estremamente dannosi anche per le piante che li ospitano, a causa dei loro peli urticanti che rilasciati nell’aria provocano reazioni cutanee, alle mucose e alle vie respiratorie.

“A seguito di diverse segnalazioni in più parti della città da parte di cittadini che lamentano in questi giorni la presenza di questi insetti presenti nei parchi, abbiamo predisposto una nota all’Assessorato all’Ambiente per chiedere di provvedere ad una ricognizione capillare e procedere alla disinfestazione dei bruchi di processionaria, che in Italia è obbligatoria dal 2008, in quanto la presenza dell’insetto minaccia seriamente la salute delle persone e degli animali oltre che delle specie arboree. Abbiamo già denunciato la scarsa se non addirittura inesistente manutenzione del verde pubblico romano, a causa di una colpevole Amministrazione pentastellata che tramite l’inefficiente Assessorato all’Ambiente, non è in grado di fare i doverosi lavori di manutenzione ordinaria arrivando sempre all’ultimo momento delle emergenze,  ma vista la pericolosità della presenza di questi insetti, chiediamo di provvedere con una disinfestazione tampone attraverso insetticidi biologici, innocui per persone e cani, ma in grado di agire immediatamente bloccando l’attività trofica delle larve, per tutelare i cittadini e i loro amici animali che si recano nei parchi e nelle scuole”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti