Ancora violenza sulle donnne

2 stupri in un solo giorno nella capitale
Enzo Luciani - 3 Luglio 2009

Non si placa l’escalation di violenza sulle donne. Non si placa l’orrore che ha caratterizzato i fatti di cronaca avvenuti ieri a Roma.

Il 2 luglio, i carabinieri della compagnia di Palestrina hanno arresto due romeni di 23 e 25 anni, già noti alle forze dell’ordine, per violenza sessuale di gruppo e lesioni personali ai danni di una ragazza nigeriana di 20 anni. I due avrebbero approfittato del violento nubifragio che si è abbattuto nella capitale per abbordare una donna in difficoltà alla fermata del bus, che aveva accettato un passaggio a bordo del loro furgone. Dopo averla  portata in una zona di campagna hanno abusato sessualmente di lei, minacciandola e picchiandola.

Un’altra violenza sessuale è avenuta nella notte a Tor Carbone. Vittima una giovane ventenne stuprata nel garage della sua abitazione. Secondo le prime ricostruzioni la ragazza è stata aggredita da un uomo col volto coperto da un passamontagna che le ha puntato un coltello alla gola. L’episodio ricorda la violenza avvenuta circa un mese fa, ai danni di una donna abusata sempre in un garage alla Bufalotta.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti