Animali, Figliomeni (FDI): “Giornata Mondiale del Cane. C’è ancora molto da fare”

Redazione - 26 Agosto 2019

“Oggi si celebra la giornata mondiale del cane, introdotta nel 2004 negli Stati Uniti, ma nel nostro paese, pur essendo migliorata nel corso degli anni la cultura del rispetto nei confronti degli animali d’affezione, molto c’è ancora da fare. In Assemblea Capitolina ho presentato una serie di provvedimenti a favore dei nostri amici a quattro zampe, che molto danno in termini di affetto oltre che di pet therapy, ma potremo ritenerci molto più soddisfatti quando anche a Roma saranno adottate misure importanti quali ad esempio la creazione di idonee ed attrezzate aree cani.

“È inaccettabile l’ostracismo di qualcuno verso il fedele amico dell’uomo per colpa di alcuni maleducati proprietari che non raccolgono le deiezioni canine e che meriterebbero adeguate sanzioni. Come Fratelli d’Italia ci auguriamo altresì che presto il Parlamento approvi delle leggi che prevedano pene più severe nei confronti di coloro che si macchiano di atti di crudeltà nei confronti dei nostri amici a quattro zampe“.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale delle politiche sociali di Fratelli d’Italia.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti