Annullato lo sciopero del trasporto pubblico a Roma indetto per l’11 gennaio

Meleo: "trovata un’intesa e così abbiamo scongiurato lo sciopero di dopodomani"
Redazione - 9 Gennaio 2017

L’assessora Meleo il 9 gennaio 2017 ha incontrato i rappresentanti dei sindacati Orsa, Faisa Confail, Sul, Utl, Usb che avevano proclamato per mercoledì 11 gennaio uno sciopero del trasporto pubblico di 24 ore (sempre garantendo le fasce orarie di garanzia) che avrebbe coinvolto la rete Atac e le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

L’incontro è andato a buon fine ed è “stata trovata un’intesa e così abbiamo scongiurato lo sciopero di dopodomani – ha dichiarato l’Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo – che avrebbe causato come sempre disagi ai romani e alle romane”.

Le motivazione di tutti questi scioperi del trasporto pubblico a Roma

Linda Meleo

Orsa, Faisa Confail, Sul, Utl e Usb è dallo scorso anno che indicono mobilitazioni per richiedere all’Atac di effettuare un referendum sull’accordo sindacale del 17 luglio 2015. “Su questo – ha concluso la Meleo – si apriranno a breve dei tavoli di confronto con l’azienda. Nulla osta che al termine di questi, trovato un accordo sulle modifiche da apportare, i lavoratori potranno esprimersi attraverso una consultazione secondo la normativa vigente”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti