Aprilia, seconda rapina ad una tabaccheria in 24 ore

Indagano i carabinieri

Ancora paura ad Aprilia, località in provincia di Roma. Vittime alcune tabaccherie della zona. Due casi in appena 24 ore, probabilmente organizzati dalla stessa banda di criminali sulle quali tracce sono ora le forze dell’Arma. Il primo è avvenuto la sera del 5 Febbraio 2024, nella zona nord della città, con un uomo armato di coltello e il volto coperto, che ha minacciato i dipendenti della tabaccheria per farsi consegnare incasso e gratta e vinci. Con lui, dicono gli inquirenti, almeno un altro uomo, che avrebbe fatto da palo per agevolare la fuga.

Mentre invece nella serata di Ieri 6 Febbraio 2024, tentata rapina ai danni dell’esercizio commerciale in via Giovanni XIII, dove il gruppo di malviventi avrebbe però rinunciato per la presenza di troppi clienti.

Ad avere la peggio però, sempre intorno alle 19 di ieri, la tabaccheria di via De Gasperi. Anche qui due uomini, entrambi con il volto coperto e coltelli alla mano. Un modus operandi pressoché identico alla prima rapina. Ora le forze dell’ordine stanno passando al vaglio telecamere e testimonianze dei presenti per cercare di rintracciare il prima possibile il gruppo armato di rapinatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati