Arresti al centro di prima accoglienza “Ponte Galeria”

La polizia di stato arresta 18 stranieri ospiti della struttura
Enzo Luciani - 30 Marzo 2010

 La Polizia di Stato, a seguito dei disordini avvenuti questa notte nel Centro di Prima Accoglienza "Ponte Galeria", ha arrestato 18 stranieri ospiti della struttura.

Infatti nella notte un nutrito gruppo di extracomunitari presenti all’interno del C.I.E. ha improvvisamente inscenato una violenta protesta, arrampicandosi sul tetto della struttura ed iniziando un fitto lancio di bottiglie d’acqua, pezzi di mattonelle ed altri oggetti parte degli arredi delle stanze contro il personale di vigilanza, mentre un altro gruppo dava fuoco a materassi e cuscini.

Ne è scaturito un incendio che si è propagato velocemente nei locali danneggiando l’impianto di condizionamento e parte del sotto tetto. I contingenti di rinforzo inviati sul posto hanno consentito di ripristinare le condizioni di normalità facendo rientrare gli stranieri nelle camerate. Quanto accaduto, presumibilmente, è stato un diversivo per agevolare la fuga di 4 stranieri di cui sono in atto le ricerche. I danni alla struttura ammontano a circa 200.000,00 euro ed alcuni poliziotti sono rimasti contusi.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti