Arriva Carta Roma

Sconti e vantaggi per un milione di cittadini
Enzo Luciani - 4 Dicembre 2012

E’ nata Carta Roma, una speciale postepay che permetterà ad un milione di cittadini di ricevere sconti e agevolazioni su prodotti e servizi ma anche di poter caricare la pensione o altri eventuali contributi. La card, emessa su un circuito Visa, è stata presentata questa mattina in Campidoglio dal Sindaco Gianni Alemanno, dall’assessore Belviso e dall’ad di Poste Italiane, Massimo Sarmi.

Il progetto della durata di quattro anni prevede accordi con circa 50 gruppi commerciali appartenenti a tutti i settori merceologici, tra cui Marilab, le Terme dei Papi di Viterbo, Despar, McDonald’s, il Teatro dell’Opera, il Bioparco, Magicland e Zoomarine. 

Carta Roma sarà gratuita per alcune categorie (pensionati e famiglie con minori a carico) e potrà essere richiesta da domani 5 dicembre presso i 400 sportelli postali sul territorio. Entro 30 giorni i titolari riceveranno a casa la carta.

“Roma Capitale – ha dichiarato Belviso– ha investito 6milioni di euro su questo progetto. Ai primi 20 mila richiedenti, infatti, che rientreranno nelle graduatorie potranno avere un contributo di 300 euro l’anno per pagamenti di bollette, che verranno direttamente versati sulla carta. Il contributo potrà essere richiesto direttamente sul sito www.cartaroma.it, o dal 10 di dicembre in uno dei 150 centri anziani di Roma. Infine c’e’ anche un numero verde per le informazioni 800894394″.

Questo, ha detto Belviso, "e’ il progetto di sostegno economico piu’ importante messo in campo dall’amministrazione, il primo in Italia, uno strumento indiretto di welfare di massa attraverso il risparmio: i potenziali beneficiari sono un milione, per un potenziale risparmio di un miliardo, una leva economica pari a un terzo del nostro bilancio".   In particolare, ha sottolineato il vicesindaco, "utilizzando Carta Roma nella quotidianita’ per gli acquisti nelle strutture convenzionate, abbiamo calcolato che su una spesa media di 2.000 di una famiglia si risparmiano 1.000 euro, un anziano che prende una pensione di 700 euro ne risparmia 350. E oltre a questo c’e’ un risparmio in liquidita’ di 350 milioni per l’amministrazione".   In un momento di crisi come questo, ha commentato Alemanno, "e’ importante offrire un servizio sociale generalizzato anche verso il ceto medio, per combattere l’abbassamento dei consumi e rimettere in moto l’economia della citta’ dando piu’ reddito, privilegi e opportunita’ alle fasce deboli". Ora, ha concluso il sindaco, "lavoriamo con Atac per estendere la carta al trasporto pubblico, per poterci caricare il biglietto o l’abbonamento elettronico. L’idea e’ che dentro questa card ci sia l’insieme dei servizi offerti da Roma Capitale".   Per ottenere informazioni su Carta Roma è possibile chiamare il numero verde dedicato di Poste Italiane, 800.777.670, o consultare il sito internet www.cartaroma.postepay.it.

Commenti

  Commenti: 1


  1. io 2 anni fa o fatto la richiesta di una aiuto economico avendo ise 000 lavevo chiesto alla 5 cirscrizione ma non o ricevuto niente

Commenti