Sport  

Arriva Di Benedetto

Il futuro presidente giallorosso è atterrato ieri sera a Fiumicino
di Gianluigi Polcaro - 13 Luglio 2011

Di Benedetto è a Roma. Il futuro presidente giallorosso è atterrato ieri sera a Fiumicino con la sua scorta, pronto per la conferenza stampa di insediamento-presentazione, prevista giovedì 14 luglio a Trigoria. Insieme a lui ci sarà il Presidente ad interim l’Avv. Cappelli e verranno presentati il neo tecnico Luis-Enrique e il neo amministratore delegato Claudio Fenucci.

Nel corso della conferenza stampa saranno presentate le nuove maglie. Venerdì 16 la squadra, convocata per oggi al Fulvio Bernardini, partirà, poi, alla volta del ritiro a Riscone di Brunico.

La nuova Roma a stelle e strisce comincia pian piano a prendere forma. In attesa che ufficialmente Di Benedetto divenga presidente della società (il cosiddetto closing è previsto per fine luglio), si sta definendo il settore tecnico. Luis Enrique è pronto con il suo staff di cinque persone. È arrivato anche Franco Tancredi, che si occuperà della preparazione dei portieri.

I dubbi rimangono sulla definizione della rosa. Molti dei volti noti partiranno e altri arriveranno. I neo acquisti, da Lamela, a Bojan, a Josè Angel non si uniranno ancora al gruppo. Il mercato della Roma è in continua evoluzione. Mancano diversi tasselli, ma Sabatini non ha fretta di concludere, sia per problemi di budget, e sia perché molte trattative riusciranno a sbloccarsi solo più avanti, ma questo vale per tutte le società. Va segnalato l’ammiccamento più o meno velato che Pastore ha rivolto alla nuova Roma, per ora sono soltanto più che pettegolezzi. L’unica certezza è quella di domani, quando parlerà Thomas Di Benedetto.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti