Arrivano le auto elettriche nella flotta del Car Sharing Roma

Domenica 16 dicembre 2012 la presentazione dei nuovi veicoli alla presenza di Tabacchiera e Aurigemma
Enzo Luciani - 17 Dicembre 2012

E’ stata presentata, domenica 16 dicembre 2012, la nuova flotta di auto elettriche del Car Sharing gestita dall’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Si tratta di 10 Citroen C-zero con la nuova linea monovolume a uovo, 5 porte, omologate per quattro persone.La flotta Car Sharing è composta di 114 auto alle quali si aggiungono le 10 vetture elettriche. 

Roma è la prima città italiana ad avere una flotta di car sharing elettriche di questa dimensione. Con un happening per i clienti che già fanno parte della comunità Car Sharing a piazza S.S. Apostoli, primo stallo car sharing elettrico della Capitale, ad inaugurare il nuovo servizio a impatto ambientale zero il presidente dell’Agenzia, Massimo Tabacchiera e l’assessore alle politiche della mobilità, Antonello Aurigemma.

Roma Servizi per la mobilità, anche grazie al contributo di oltre 100 mila euro erogato dal Ministero dell’Ambiente, punta sempre più a una mobilità sostenibile offrendo ai clienti Car Sharing Roma una nuova flotta di vetture elettriche. Da fuoriserie le dotazioni di bordo: ABS, ESP, controllo di trazione, 6 airbag, alzavetri elettrici, climatizzatore, cerchi in lega, fendinebbia, impianto stereo con lettore CD e presa USB, kit vivavoce Bluetooth, divano frazionabile e servosterzo ad incidenza variabile in funzione della velocità di crociera.

Le nuove Citroen C-zero saranno dislocate in 10 parcheggi all’interno del Centro Storico con colonnine di ricarica elettrica realizzate da Enel:Via Crispi; piazza Santi Apostoli; via Principessa Clotilde; via dei Prefetti; piazza Sant’Andrea della Valle; piazza Mastai; via dei Verbiti; via Fosse di Castello; via Alessandro Farnese e Corso Italia.

Enel è partner di Roma Capitale anche in questa iniziativa. Tutti i clienti del Car Sharing elettrico avranno a disposizione una card Enel Drive che abiliterà la ricarica del veicolo non solo sulle colonnine dedicate al progetto, ma anche su tutte le altre infrastrutture pubbliche installate da Enel, in modo da garantire autonomie e percorrenza adeguate alle esigenze di qualsiasi cliente.

Il sistema di gestione sviluppato da Enel è particolarmente innovativoperché è in grado di far comunicare la propria rete con quella della mobilità di Roma Capitale, in modo che sia possibile prenotare e ritirare facilmente il veicolo elettrico presso la colonnina Car Sharing. Inoltre consente il controllo e il monitoraggio della ricarica, prevedendo i tempi di autonomia.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti