Asili Nido, 9000 bambini fuori

Stampete: “bambini restano a casa e strutture restano chiuse”
Enzo Luciani - 22 Maggio 2012

“L’assessore De Palo nei giorni scorsi ha continuato a fare annunci sui nidi comunali per un futuro di cui non si vede ancora l’orizzonte". E’ quanto dichiarato dal consigliere del PD Capitolino Antonio Stampete. "Intanto – continua – migliaia di bambini restano a casa e rappresentano la dura realtà di quasi 9000 famiglie che non potranno usufruire dei servizi comunali.
E’ per giunta curioso che vengano inaugurate strutture già in attività da tre anni come accaduto oggi nel II Municipio. Alla propaganda della giunta Alemanno non crede più nessuno.
Molti cittadini del XVIII, del XIII e del XV Municipio e del XIX per fare solo alcuni esempi, mi scrivono per lamentare il permanere negli anni dell’esclusione dei propri figli dalle graduatorie per i posti disponibili negli asili. Inoltre, come denunciano le USB continuano ad essere inutilizzati i nidi di Castel Verde e via Romero di via Alfonso Gallo di via dei Granai di Nerva con una potenzialità di circa 2000 posti.

In un momento in cui la crisi economica colpisce duramente le famiglie romane non rendere fruibili le strutture esistenti e illudere i cittadini su un ampliamento dei posti nelle strutture comunali, appare quasi una beffa.
I romani sono stanchi degli annunci e delle furbate del Sindaco e dei suoi assessori e delle liste d’attesa sempre più lunghe dei nidi comunali.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti