Assemblea pubblica sul futuro del Teatro Biblioteca Quarticciolo

Convocata dal Presidente del VII Mastrantonio mercoledì 17 ottobre 2012. Si discuterà sulla decisione di affidare la struttura alla società Zetema
Enzo Luciani - 15 Ottobre 2012

In pericolo il futuro del Teatro Biblioteca Quarticciolo. Con la delibera di Giunta n 177 del 19 giugno 2012, La decisione del Comune di Roma di affidare la gestione della Casa della Drammaturgia alla società Zetema non fa che alimentare le perplessità della Presidenza del VII municipio dei cittadini e di tutto il personale impiegato nel teatro. 

Il Presidente Roberto Mastrantonio ha deciso perciò di indire sull’argomento la terza assemblea pubblica, mercoledì 17 ottobre alle ore 18.00, presso la stessa struttura in via Castellaneta n.10.

"La decisione della Giunta Alemanno di trasferire la gestione dei Teatri di Cintura alla Casa della Drammaturgia – afferma il Presidente del VII è arrivata senza alcun confronto con i municipi, che da anni collaborano con queste realtà culturali, centri di vitale importanza per la vitalità del territorio.

Il VII municipio è molto preoccupato, su cosa accadrà al termine della proroga di gestione al Teatro Roma delle strutture relative ai Teatri di cintura . Il Teatro Quarticciolo, e così tutti gli altri, potrebbero trovarsi a dover chiudere durante la stagione natalizia con conseguenze economiche drammatiche, senza pensare al danno compiuto nei confronti degli spettatori e dei cittadini.

Proprio la questione economica rappresenta un elemento di forte preoccupazione dal momento che il VII municipio teme che la società Zetema non sia in grado di garantire con le risorse ad essa assegnate, un’efficace gestione della programmazione". 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti