Atac, Figliomeni (FDI): “Auspicabile miglioramento trasporto da vendita patrimonio”

Redazione - 9 Marzo 2020

“La municipalizzata Atac, sempre in prima fila per i disservizi proposti ai romani, dal mese di aprile partirà con una vendita di immobili di patrimonio dell’azienda, che attraverso tre lotti suddivisi in tre date diverse, dovrebbe far cassa con una cifra importante di circa 90 milioni di euro.

Presenti in questa lista terreni in zone centrali come il Flaminio, un complesso immobiliare in zona Quadraro, un immobile di uffici in zona Tuscolana, le famose rimesse di piazza Bainsizza, San Paolo e piazza Ragusa, un’area in via delle Cave Ardeatine, che se venduti alla migliore offerta permetteranno all’azienda di portare ossigeno ai suoi conti traballanti, aspetto che ci auguriamo si possa tradurre in un servizio migliore ai cittadini in termini di mobilità, nota dolente della Capitale”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

Fresco Market
Fresco Market

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti