Atac, Figliomeni (FdI): in Trasparenza chiesti atti su manutenzione scale mobili e ascensori

Redazione - 3 Marzo 2021

“Non siamo soddisfatti di quanto rappresentato in commissione trasparenza dall’assessore alla mobilità Calabrese e dai responsabili di settore dell’Atac in merito alla questione della manutenzione delle scale mobili e degli ascensori nelle stazioni della metropolitana di Roma. Come da prassi ampiamente consolidata, dapprima, vi è stato uno scaricabarile nei confronti della precedente società Metroroma, seguito poi da una serie di proclami che, se non vivessimo gli indicibili disagi quotidiani, non sembrerebbe di stare a Roma.”

Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere capitolino di Fratelli D’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“La realtà, purtroppo, evidenzia – aggunge Figliomeni – continue criticità ed impossibilità per i cittadini, soprattutto per le persone anziane e fragili, di usufruire del servizio pubblico. Per cercare di tutelarli ed evitare altre vergogne come quelle recentissime abbiamo chiesto di poter visionare gli atti con lo scopo di verificare tutta la situazione con documenti certificati, nonché il cronoprogramma delle opere di manutenzione presso le stazioni delle metropolitane di Roma, e ciò anche al fine di accertare le eventuali responsabilità. Non possiamo accontentarci di frasi del tipo ‘è colpa del covid-19 se le stazioni della metro sono chiuse’, ovvero che ‘se il disagio è un investimento non è un disagio buttato via’. Dinanzi al grido di dolore dei cittadini per lo stato in cui versa il trasporto pubblico di Roma è giunto il momento di ricevere le risposte e di verificare quanto non fatto anche in cinque anni”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti