Atac, Figliomeni (FdI), richieste manutenzione binari tram 5 e 19 inascoltate, disagi a Centocelle

Il capolinea è stato spostato da piazza dei Gerani a viale Palmiro Togliatti, con conseguenti gravi problemi creati ai romani, specie anziani e disabili
Redazione - 30 Giugno 2019

“Le nostre ripetute denunce e richieste di provvedere alla manutenzione dei binari dei tram sono rimaste purtroppo inascoltate ed ecco che su via dei Castani a Centocelle le rotaie si sono rialzate causando il blocco della circolazione delle linee dei tram 5 e 19 il cui capolinea è stato spostato da piazza dei Gerani a viale Palmiro Togliatti con conseguenti gravi problemi creati ai romani, specie anziani e disabili.

“In passato i cittadini hanno presentato anche varie petizioni per chiedere di intervenire per ripristinare l’asfalto ed il materiale di gomma accanto ai binari proprio per evitare quei rumori molesti al passaggio dei tram specie nelle ore di quiete ma, come al solito, non c’è stato alcun intervento da parte di Atac e del dipartimento mobilità di Roma Capitale. Specie con queste temperature torride è inaccettabile che vi siano questi disagi per chi deve prendere i mezzi pubblici.

“Rinnoviamo il pressante invito ad Atac ed alla giunta Raggi di intervenire urgentemente per ripristinare immediatamente la circolazione dei tram nel tratto Prenestina – piazza dei Gerani e provvedere alla manutenzione di tutto il percorso anche per evitare quelle forti vibrazioni che disturbano il sonno dei residenti che vivono vicino alle rotaie“.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

Aggiornamento

Nel tardo pomeriggio del 1 luglio, ultimati i lavori, il capolinea è tornato ad essere quello di piazza dei Gerani.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti