Atac: “Noleggio bus con conducente senza requisiti”

Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Nicola Franco capogruppo Municipio VI
Redazione - 7 Marzo 2019

“Roma Capitale ha affidato alla società Atac, oltre al trasporto pubblico locale di superficie, anche altri vari servizi di noleggio autobus con conducente in occasione di meeting aziendali, gite scolastiche e turistiche, nonché servizi di noleggio dedicati al trasporto disabili non deambulanti, aspetto che evidentemente si configura in regime di concorrenza con le aziende private. Ovviamente come stabilito dal decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 291/2011, le imprese di trasporto persone devono avere i requisiti di idoneità finanziaria per l’iscrizione obbligatoria al REN-Registro Elettronico Nazionale presso la Motorizzazione Civile.

“Da alcune segnalazioni pervenute da associazioni che svolgono i servizi di trasporto, è emerso che l’Atac non avrebbe i requisiti richiesti, nonostante siano state concesse alla Società delle proroghe e deroghe dei termini previsti. A questo riguardo abbiamo presentato un’interrogazione al Sindaco e agli Assessori competenti per verificare l’idoneità dell’Atac all’esercizio dell’attività di noleggio autobus con conducente, per evitare disagi per le associazioni che operano nel settore oltre che per attivarsi affinché sia verificato il processo dei requisiti richiesti dal Regolamento CE n.1071/2009.  E ciò poiché è dovere dell’Amministrazione capitolina evitare irregolarità e concorrenza sleale oltre che contenziosi che, purtroppo con i grillini al governo della città sono aumentati e ricadono come sempre sulle spalle dei cittadini”.

Lo dichiarano i due esponenti di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Nicola Franco capogruppo del partito nel Municipio VI.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti