Atti intimidatori al circolo PD Talenti

Minacce, svastiche e scritte inneggianti il nazismo
Enzo Luciani - 26 Agosto 2009

Nella notte del 25 agosto si è consumato un atto violento ed intimidatorio ai danni del circolo del Partito Democratico di Talenti, quartiere a nord est di Roma. A renderlo noto è la coordinatrice stessa del circolo, Francesca Leoncini che, al rientro dalla pausa estiva, la mattina del 26 Agosto ha trovato il muro del circolo imbrattato con la scritta intimidatoria, in vernice nera “Rosso maiale per te finisce male” e poi, sui muri dell’edificio svastiche e altre scritte come “Talenti feudo fascista” e “Nazismo vince”.

"Si tratta almeno del quarto atto vandalico che il circolo di Talenti, sito in via Giovanni Verga 54, subisce in breve tempo. Infatti, già in passato sono stati segnalati alle forze dell’ordine episodi analoghi, scritte intimidatorie e addirittura episodi di aggressioni a militanti del PD ma noi non ci lasceremo intimidire e proseguiremo democraticamente ad esporre le nostre idee e le nostre proposte per migliorare la qualità della vita dei cittadini di Talenti. Inoltre abbiamo piena fiducia nelle forze dell’ordine che stanno indagando su questi ripetuti atti minatori nei confronti del circolo che presiedo” dichiara Francesca Leoncini, la giovane trentenne coordinatrice del Circolo del PD Talenti.

“Ultimamente si sta assistendo ad un preoccupante rigurgito di intolleranza di matrice neo-fascista nel IV Municipio che non vorremmo ripercorresse tracciati di un passato che pensavamo superato.” – dichiara Riccardo Corbucci , Consigliere del PD del IV Municipio di Roma – “Del resto, diverse sono le scritte apparse nel corso dell’anno sui muri del quartiere, inclusa quella, gigantesca e periodicamente “rinfrescata” che campeggia sul muretto del parcheggio di Piazza Primoli ‘Onore ai caduti, Talenti fascista’. 

In questo contesto il circolo del PD di Talenti ha svolto negli ultimi due anni un’intensa attività politica. Tra le tante iniziative di sensibilizzazione del circolo la proiezione del documentario “Nazirock” alla presenza del regista Claudio Lazzaro o l’incontro in occasione della Giornata della Memoria per ricordare la Shoah con Tobia Zevi e la storica Serena Di Nepi.

“Episodi come questo non possono non destare preoccupazione, soprattutto se messi in relazione con il crescente clima di violenza ed intolleranza che si respira in questi giorni a Roma ed al quale le giunte di destra al governo della città e del IV Municipio, non mettono in campo efficaci iniziative di contrasto” ha dichiarato Federica Rampini , Consigliere del Partito Democratico del IV Municipio di Roma.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti