Avviata gara per ammodernamento impianti elettrici metro A e B

Stanziati circa 2 milioni di euro da Roma Capitale 

“Atac ha avviato il bando per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici di gallerie, cabine e pozzi delle linee A e B della metropolitana”: lo annuncia Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

L’opera di riqualificazione e ammodernamento riguarda tutti i mezzi e le infrastrutture del trasporto su ferro: convogli, binari, armamento, linee elettriche, segnalamento, sottoservizi. I lavori messi a gara avranno uno stanziamento da Roma Capitale per un valore complessivo di circa 2 milioni di euro e consentiranno ad Atac di sostituire impianti vetusti per adeguarli alle più recenti normative in materia di sicurezza.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento