Baby gang rapina quindicenne all’uscita del centro commerciale Roma Est

E' accaduto sabato 13 giugno presso la fermata dell'autobus antistante il centro commerciale
di Maria Giovanna Tarullo - 16 Giugno 2009

Ennesimo episodio di violenza tra minori, questa volta l’accaduto si è verificato presso la fermata dell’autobus antistante il centro commerciale "Roma Est" tra Ponte di Nona e Lunghezza.

Un giovane di 15 anni, ha denunciato di essere stato vittima di una rapina poco prima delle 18 di sabato 13 giugno, da un gruppo di giovani rapinatori, tutti di origini italiana, di un età compresa tra i dieci ed i diciotto anni.

Il quindicenne ha raccontato alla polizia, che era in compagnia di tre coetanei con i quali aveva fatto alcune spese, quando all’uscita è stato aggredito da sette ragazzi con il volto coperto dal casco, che lo hanno minacciato e si sono fatti consegnare da tutti e quattro i cellulari.

Nel tentativo di opporsi, un suo amico, anche lui quindicenne, si è preso un pugno in faccia dai rapinatori che si sono poi allontanati a bordo di ciclomotori.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Tor Sapienza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti