Battaglia (Pd), su riapertura centri anziani Roma ascolti di più

"Serve capire con i Municipi e gli oltre 150 presidenti e Consigli direttivi come riaprirli in sicurezza"
Redazione - 9 Giugno 2021
“Non basta annunciare la riapertura dei centri anziani della Capitale per il prossimo 1 luglio. Serve piuttosto capire con i Municipi e gli oltre 150 presidenti e Consigli direttivi come riaprire in sicurezza: servono regole condivise che permettano di vivere gli spazi pubblici dedicati alla terza eta` con la serenità necessaria, dopo un anno e mezzo di pandemia”.
Lo dichiara in una nota Erica Battaglia della direzione regionale del Pd.
“Ad oggi i Municipi hanno indicazioni da parte di Roma Capitale considerate incomplete da tanti presidenti e nei centri serpeggia più preoccupazione che entusiasmo: la domanda che si fanno e` sempre la stessa `ci sono i fondi dedicati?` – aggiunge Battaglia -. Tanti restano infatti gli interrogativi: dalla sanificazione alla pulizia straordinaria, dalle modalità di ingresso a quali attività sia consentito fare fino alla manutenzione ordinaria. Si eviti di scaricare responsabilità sui presidenti e sui Consigli direttivi, ma anzi si indichi al più presto cosa fare in questi 20 giorni per riaprire i centri. Il rischio è che permanga un generale stato di preoccupazione e solitudine: dopo questo periodo difficile e complicato, mi sento di dire che non sarebbe giusto. Gli anziani della nostra città non lo meritano”, conclude Battaglia.
Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti