Belli e il melodramma al Teatro Argentina

Martedì 24 febbraio 2015, in largo di Torre Argentina 52 un incontro organizzato dal Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli, con Franco Onorati
Redazione - 17 Febbraio 2015

Martedì 24 febbraio 2015, alle ore 17 al Teatro Argentina, largo di Torre Argentina 52 il Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli, nell’ambito della Rassegna “il 996 da Roma all’Europa” a cura di Marcello Teodonio organizza un incontro sul tema Stupenna è l’arte de chi ssona e canta. Belli e il melodramma: il sublime ridicolo dell’opera nei sonetti romaneschi con Franco Onorati.

Giuseppe Gioachino Belli

Giuseppe Gioachino Belli

Interviene il musicologo Francesco Paolo Russo.

Maurizio Mosetti interpreterà sonetti in romanesco e pagine in prosa di Giuseppe Gioachino Belli.

Durante l’incontro si ascolteranno brani di Rossini e Bellini, nonché di Donizetti e Verdi, autori che Belli conobbe e frequentò.

L’ingresso libero


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti