Belluzzo (FDI): “Nessun esonero dei pagamenti per la mancata fruizione del servizio di ristorazione dovuto ai provvedimenti di chiusura delle scuole”

Comunicato stampa - 20 Settembre 2021

“Il covid-19 ha spazzato via tanti posti di lavoro e tante risorse per le famiglie, ma continuare a vedere la superficialità di questa amministrazione e la poca attenzione a problemi così vicini alle tasche delle famiglie, già molto provate dalla situazione attuale, lascia sconcertati.

Ho ricevuto la mail da un genitore che ha chiesto il motivo del perché gli sta stato addebitato per intero il mese di marzo 2021 nonostante il figlio abbia usufruito della refezione solo per metà del mese a causa delle chiusure covid. Conosco la famiglia che mi ha contattato, una famiglia come le tante che ho conosciuto in questi anni di consiliatura, ma la risposta è chiara: “sentito il competente Ufficio dipartimentale, si informa che al momento non vi sono deliberazioni né provvedimenti esecutivi di esonero dei pagamenti per la mancata fruizione del servizio di ristorazione dovuto ai provvedimenti di chiusura delle scuole.

Lo dichiara in una nota Christian Belluzzo Consigliere del Municipio Roma V.

“Ci chiediamo – prosegue Belluzzo -, come sia stato possibile arrivare ad una tale leggerezza? Perché né la Giunta Comunale, né alcuno dei Municipi, nei quali sicuramente si sarà riscontrato lo stesso problema da migliaia di famiglie, ha alzato la bandierina ed oserei dire anche la voce per una ingiustizia così, soprattutto perché perpetrata a famiglie che già a malapena, con tanta fatica e tanto impegno riescono a sbarcare il lunario e ad andare avanti. Questo Paese e questa Città, sempre più lontana dai bisogni concreti dei cittadini e dal loro grido di dolore, con aumenti di tutte le bollette e delle tasse, e costretti persino a pagare una ristorazione non fruita!”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti