Benvenuti (Ecoitaliasolidale): Roma è vergognosamente invasa dai rifiuti

Il Presidente Nazionale del Movimento Ecologista: "Ripulire dalla città e per Capodanno vietare botti e girandole per possibili incendi a cause di montagne di immondizia"
Redazione - 28 Dicembre 2018

“Roma è vergognosamente  invasa dai rifiuti. La riprova sono le immagini che i singoli cittadini stanno postando sui social, oltre agli articoli della stampa estera che determinano un danno d’immagine enorme per una Capitale a vocazione turistica e alla grave situazione di carattere igienico-sanitaria che i rifiuti non raccolti in strada stanno causando. Non hanno assolutamente convinto le parole della Sindaca Raggi, dell’Assessora competente e dei vertici Ama pronunciate a tarda sera ieri nella sala dell’XI’ Municipio con l’intento di dare indicazioni sulla trasferenza di parte dei rifiuti a Roma presso la Valle Galeria, peraltro una zona che avrebbe invece necessità di una complessiva bonifica dopo la chiusura della discarica di Malagrotta”.

È quanto  dichiara Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale  del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale..

Intanto siamo già al 28 dicembre ed i romani si aspettano un piano straordinario di Ama per ripulire finalmente l’intera città dall’invasione dei rifiuti, come della  firma della Sindaca Raggi al provvedimento di divieto dell’utilizzo dei botti per festeggiare il Capodanno, questa volta un divieto esteso anche ai bengala, fontane, bacchette scintillanti, trottole e
girandole luminose che potrebbero causare pericolosi incendi a causa della presenza diffusa in strada proprio di cumuli di rifiuti non raccolti”.

“Ribadiamo  che l’utilizzo dei botti comporta il conseguente raddoppio del livello di polveri sottili PM10, con rischi per la salute dei cittadini ed in particolare di coloro che soffrono di asma e patologie respiratorie, quindi per l’inquinamento che viene prodotto, figuriamoci se ai tradizionali botti ci si aggiungono conseguenti incendi di rifiuti”.

“Trascorriamo le Feste in Serenità e’ l’appello di Ecoitaliasolidale, senza inquinare e correre inutili pericoli utilizzando i fuochi d’artificio , per noi e per i nostri amici a quattro zampe. A chi amministra ora la Capitale – conclude Benvenuti-
chiediamo la firma dell’ordinanza anti-botti questa volta esteso alle semplici girandole per non incorrere in pericolosi incendi e chiedendo che venga finalmente pulita la città. Un piano straordinario di raccolta dei rifiuti per la salute dei cittadini, il decoro e la pulizia della città più bella del mondo, la difesa dell’immagine e della vocazione turistica di Roma”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti