Bilancio: Campidoglio, nel 2017 nessun taglio a fondi per Istituzione Biblioteche

Bergamo, vicesindaco di Roma e assessore alla Crescita culturale: “Stupisce che consiglieri opposizione votino documento senza conoscerlo”
Redazione - 31 Gennaio 2017

Nel Bilancio di previsione 2017-2019, approvato ieri dall’Assemblea Capitolina, non si prevede alcun taglio ai fondi destinati all’“Istituzione Sistema delle Biblioteche”. Nel progetto di bilancio, come emendato dalla giunta, è iscritto uno stanziamento di 18.360.000 euro, la stessa cifra deliberata nel previsionale 2016. E’ quanto rende noto il Campidoglio.

Va inoltre ricordato che il 28 dicembre scorso la giunta ha disposto un prelievo dal Fondo di riserva di 150.000 euro, destinato all’acquisto di libri per la Biblioteca Giovenale e all’apertura della nuova sezione ragazzi di Villino Corsini.

Luca Bergamo

“Come ho sempre affermato – dichiara il vicesindaco di Roma e assessore alla Crescita culturale, Luca Bergamo – questa amministrazione promuove la valorizzazione e la tutela delle biblioteche diffuse sul territorio, perché ne riconosce l’importanza di luoghi di presidio culturale e sociale fondamentali per ricostruire la rete di rapporti umani di cui i cittadini hanno un forte bisogno. Il bilancio di previsione approvato ieri conferma tale priorità e stupisce che i consiglieri di opposizione, che dovrebbero aver studiato nel dettaglio il bilancio prima di votarlo, facciano a gara invece per commentare notizie errate apparse sugli organi di stampa”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti