Bollo auto: pagarlo online è ancora più semplice

M. M. - 7 Ottobre 2022

In Italia nascono le automobili più belle al mondo, quelle che non hanno bisogno di troppe presentazioni e, di conseguenza, la passione degli italiani per il settore automotive è largamente conosciuta anche a livello mondiale.

L’acquisto di un’auto è un’operazione da farsi oculatamente, senza sottovalutare il benché minimo aspetto. A una scelta fatta sapientemente, precede una valutazione di tutte le spese da sostenere: da quelle ordinarie a quelle straordinarie, che vanno spesso di pari passo al valore dell’auto.

Le spese ordinarie, come quelle per il bollo auto, per la manutenzione e per l’RC auto, si sostengono a intervalli regolari e, nella maggior parte dei casi, spostano l’ago della bilancia sulla scelta di un modello piuttosto che un altro in fase di acquisto. 

Il bollo auto è una certezza da calcolare che rientra nelle spese annuali e più sono i kW di potenza del motore, più alto sarà l’importo da pagare. Non sarà certo questo a ostacolare l’acquisto dell’auto dei sogni, ma la tassa automobilistica, che sia di basso o di alto importo, è da considerarsi come costo fisso, assolutamente da non dimenticare per non rischiare di incappare negli a dir poco fastidiosi interessi di mora.

Per fortuna, la svista di pagamento non è più un problema: il servizio bollo auto di Telepass permette di ricordare la data di scadenza della tassa automobilistica e di pagarla quando necessario.
Un servizio che integra perfettamente tecnologia, intuitività, facilità di uso e velocità, il tutto racchiuso in un’app completamente ideata per tenere sott’occhio le scadenze, per rispettarle attraverso i pagamenti e per archiviare le transazioni nuove e quelle già effettuate in precedenza.  

Che dire, quindi, se non che si tratta di un servizio che dà modo di monitorare con accuratezza tutto ciò che non possiamo permetterci di dimenticare, soprattutto quando si ha a che fare con obblighi di pagamento.

Pagare il bollo auto comodamente e senza file

Prima che la tecnologia venisse impiegata per facilitare le nostre abitudini quotidiane, adempimenti che oggi sono diventate velocissime procedure online erano invece immani perdite di tempo, che ci vedevano costretti a passare anche ore in fila davanti agli sportelli degli uffici predisposti alla riscossione dei tributi più svariati. 

Dar Ciriola

Gli sportelli dell’Automobile Club d’Italia, quelli delle Poste Italiane, gli istituti di credito o le tabaccherie erano presi d’assalto ogni qualvolta che le scadenze, tra le quali il bollo auto, si accumulavano all’inizio dell’anno. 

Ancora oggi le date spesso coincidono, ma le lunghe file negli uffici di competenza si sono di gran lunga ridotte grazie ai vantaggi del digitale, che consente di effettuare i pagamenti senza neanche dover uscire di casa.

L’ACI, le Poste Italiane, gli enti regionali (quasi tutti), le banche hanno adottato sistemi interamente digitali, chi avvalendosi esclusivamente di portali e chi di questi e delle app al contempo, così da offrire più scelta ai milioni di utenti con le più diverse necessità.    

L’app di Telepass, una delle migliori per versatilità di utilizzo e per numero di servizi, con la possibilità di essere installata su qualsiasi device, facilita e permette di finalizzare la procedura di pagamento del bollo auto in pochi, semplici step e altrettanti intuitivi click. 

Tanti modi per pagare il bollo auto: online quello più veloce

Telepass, leader nel settore mobilità, non poteva non progettare e mettere a disposizione degli automobilisti un’app completa, facile e veloce da usare anche per chi ha poco tempo ed è magari sempre alla guida. 

Si pensi a coloro che fanno del pendolarismo una necessità quotidiana, che devono necessariamente utilizzare l’automobile per spostarsi e percorrere lunghe distanze, magari per raggiungere il posto di lavoro o perché utilizzano l’auto per lavorare, come gli agenti di commercio per fare un esempio concreto. 

Quando si pensa a Telepass, ci viene subito in mente il geniale apparecchio utilizzato da milioni di persone per evitare la fila al casello autostradale. Quel sempre più piccolo e contenuto dispositivo che ci permette, stando semplicemente seduti alla guida della nostra auto, di vederci alzare la sbarra dei caselli autostradali senza effettuare il benché minimo sforzo e istantaneamente, grazie alla tecnologia al servizio dell’automobilista. 

Telepass nasce pensando alle esigenze degli automobilisti e non avrebbe mai potuto non predisporre loro un’app per soddisfare diverse, ma complementari esigenze: 

  • promemoria automatico per la scadenza della polizza assicurativa;
  • promemoria automatico per la scadenza della revisione; 
  • promemoria automatico per la scadenza del bollo auto con sistema di pagamento integrato.

Questi servizi sono attivi, nell’app di Telepass, per tutti i veicoli registrati all’intestatario. 

Memo, il servizio di promemoria, ricorda automaticamente le scadenze di tutti gli autoveicoli che sono stati registrati nell’app, è completamente gratuito e s’imposta velocemente e soprattutto intuitivamente. Basterà avviare l’app, inserire le targhe e guidare rilassati senza l’ansia di aver saltato una delle importanti scadenze.

L’app non solo avvisa dell’imminente scadenza della tassa automobilistica, ma la calcola in automatico e permette di pagarla in men che non si dica: click su “Garage”, poi su ”Dettagli e infine “Paga” alla voce Bollo. 

Il servizio di pagamento integrato nell’app, per gestire il pagamento del bollo auto in completa sicurezza e autonomia, permette inoltre di scaricare la quietanza di pagamento dall’archivio transazioni.

Beh, cosa aggiungere ancora? Il servizio bollo auto di Telepass è il più veloce di sempre:  niente più file!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti