Bonafoni: “Anziani come risorsa della società”

La Capogruppo regionale della Lista Civica Zingaretti: "Presentata proposta di legge per invecchiamento attivo"
Redazione - 7 Agosto 2020
“Rispondere all’esigenza di definire e regolamentare politiche integrate a favore dell’invecchiamento attivo, coordinare e implementare tutti gli interventi finalizzati a riconoscere il ruolo della persona anziana nella comunità sociale promuovendone la partecipazione alla vita sociale, civile, economica e culturale.
Sono queste le basi su cui si fonda la proposta di legge “Norme a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo” che, come prima firmataria, ho depositato in Consiglio Regionale.
Il testo, che vede le firme anche di molti consiglieri di tutti i gruppi politici presenti in Regione, è stato elaborato insieme ai sindacati dei pensionati CGIL CISL e UIL con cui abbiamo lavorato in questi mesi e ai quali va il mio ringraziamento per il lavoro fin qui svolto.
Le questioni riguardanti la terza età e la condizione di vita degli anziani sono venute drammaticamente alla luce in questi mesi di pandemia e, ancora oggi, vari sono i problemi che non hanno ancora una soluzione, primo fra tutti quello dei centri anziani che sono ancora chiusi.
Solo rafforzando il contributo degli anziani alla società e migliorando la loro indipendenza è possibile preservare la solidarietà tra le generazioni. La persona anziana quindi come “soggetto attivo” che partecipa al mantenimento del proprio benessere del quale beneficerà non solo personalmente ma insieme al contesto familiare e sociale in cui vive.
Alla ripresa, a settembre, l’impegno sarà affinché si arrivi in tempi giusti e celeri all’approvazione della legge”.

Lo dichiara in una nota la Consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti