Bonus bebè, da luglio l’iniziativa nazionale

Catarci: "Roma Capitale aderisca subito!"
Enzo Luciani - 5 Settembre 2012

“In un momento in cui la crisi economica colpisce le famiglie con spietata durezza, non è accettabile che Roma Capitale ancora non abbia aderito alla campagna nazionale di sconti per i prodotti della prima infanzia promossa dal Ministero per la Cooperazione Internazionale e per l’Integrazione, con la partecipazione dell’ANCI e delle Associazioni di categorie delle farmacie pubbliche. Il Municipio Roma XI ha chiesto a Sindaco e Vice Sindaco di attivare, anche all’interno delle farmacie comunali gestite dall’Azienda Speciale Capitolina – Farmacap –, la promozione prevista su tutti quei prodotti di prima necessità per i bebé.” – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI

“Come è possibile che non si sia attivata questa opportunità di risparmio, partita già dal Luglio scorso e che avrà termine a dicembre? La dimenticanza è talmente grave da aver indotto persino alcuni esponenti della maggioranza PDL in Campidoglio a lamentare l’indifferenza e l’immobilismo della Giunta Alemanno.” “Infatti, tra aumento delle tariffe, tagli ai servizi, nuove tasse centrali e addizionali esose, Alemanno aggrava sostanzialmente la situazione delle famiglie romane. Perlomeno ponga immediatamente rimedio a questa clamorosa svista e si dia massima pubblicità dell’iniziativa.” – conclude Catarci –


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti