Bracciano: da lunedì col nuovo Doblò attivo il nuovo servizio di trasporto a chiamata per persone con difficoltà motorie

Ampia adesione degli operatori economici locali al progetto “Liberi di Essere, Liberi di Muoversi”
Enzo Luciani - 15 Gennaio 2013

Grande entusiasmo questa mattina a Bracciano per la consegna ufficiale di un veicolo Doblò che già a partire da lunedì prossimo verrà impiegato per il trasporto di persone con mobilità motorie con un servizio a chiamata completamente gratuito.

Il mezzo, dotato di pedana idraulica, concesso in comodato gratuito dalle società MLG si finanzia grazie alle generose sponsorizzazioni di operatori economici del territorio. Ringraziamenti questa mattina nel corso dell’incontro che è seguito alla consegna del mezzo in piazza IV Novembre sono andati a: Asa Eettricità, Agri Market, Carrozzeria MC Green, Cona City, Centro Edil Cerreto S.N.C, Alfredo Hotel and Restaurant, Punto Sicurezza, Ristorante Pizzeria Degli Abruzzi, Officina Meccanicar, Conad Superstore, Albero-Ristorante Alfredo- da Persichella, G4 Galanti, ASV sas Elettromeccanica, Ristorante Possesso, Irmas, Farmacia Negri Enzo, Villa Smeralda Gruppo, Case di Riposo, Centro Studi G. Mameli, Trattoria da Peppe, Nacci s.r.l, Domenico Sacconi Infissi Metallici-Lavori in Ferro Battuto, New Clima Service s.n.c, Mariotti s.r.l, Panificio Montefranco, Ottica Alpha, Impresa Edile Lisii Pietro, Costel Tecnologia della Sicurezza, Varani Legnami, Migliore Automotive di Giuseppe Migliore, Nuova Pro Cars s.n.c di Mario Scarafoni, Autoscuola Bracciano 2, Centri Servizi Auto, Baldassarini Il Pane di Manziana, Paroma Fabbrica Materassi, Alegiani Carrozzeria, Mobili Fiorenzo Bracciano Ambiente, Garbo, Ci.Di. Service, E.LI.MA.R Laundry s.n.c., Pizzeria le Botti, Caffè Grand’ Italia, Crazy Bull Cafè Bracciano, SEB Installazioni Elettriche di Cimini Simone e Marcoaldi Damiano, Caffè Residence, Il Forno s.n.c..

Il Comune di Bracciano si incarica di coprire le spese per il carburante e l’autista. All’incontro di questa mattina hanno preso parte vari rappresentanti della MLG che si occupano del progetto “Liberi di Essere, Liberi di Muoversi” tra i quali Gianpaolo Cima, Alba Maria Marsico, Luca Lombardi, referente del progetto per Bracciano, e Carlo Sartori della direzione MLG.
“Il servizio – ha spiegato l’assessore Paola Lucci – sarà attivo già da lunedì prossimo. Ci si potrà rivolgere ai Servizi Sociali per prenotarsi e avvalersi così in modo del tutto gratuito di un servizio di accompagnamento. Ringraziamo tutti gli sponsor – ha aggiunto l’assessore – che hanno consentito il raggiungimento di questo obiettivo mirato all’inclusione sociale”.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti